We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Strada chiusa, protestano i cittadini. Vicinanza esecutivo comunale


Una protesta civile e pacifica di un gruppo di residenti che, coinvolti in un contenzioso tra due privati, si trovano a vivere una situazione di isolamento e disagio causato dalla chiusura, su sentenza giuridica, di una strada privata che è al servizio di un’area residenziale densamente popolata. Il sindaco di Crosia, Antonio Russo, insieme all’Assessore ai Lavori pubblici, Saverio Capristo, ha ricevuto una delegazione di cittadini, costituitisi in comitato permanente di protesta, che si era riunita davanti alla sede della delegazione municipale di Mirto, per manifestare le proprie rimostranze, alla presenza di un imprenditore locale e del consulente legale. A causa delle condizioni meteorologiche avverse, sono stati accolti nella sala del Consiglio comunale. Questa, in sintesi, la vicenda che il comitato ha esposto agli amministratori. Da oltre tre mesi, in conseguenza di un contenzioso di natura civile tra privati (una ditta di costruzioni e i proprietari dei terreni confinanti) ad opera di questi ultimi è stata chiusa al traffico veicolare e pedonale una strada di completamento nella zona sotto ferrovia di Mirto, che porta agli appartamenti degli stabili costruiti dalla stessa ditta. Questa chiusura sta creando notevoli disagi ai numerosi residenti, che hanno bisogno di percorrere questa arteria, obbligandoli a percorsi alternativi lunghi, disagevoli e più dispendiosi. Percorsi che, in un’eventuale situazione di pericolo per l’incolumità degli abitanti, non consentirebbero l’accesso ai mezzi di soccorso (mezzi pesanti dei Vigili del Fuoco) per raggiungere le suddette abitazioni. Per questo, i cittadini, preoccupati, hanno costituito un comitato permanente di protesta, facendo appello alle istituzioni per risolvere, nel minor tempo possibile e una volta per tutte, la delicata questione. Massima solidarietà è stata espressa dagli amministratori che hanno ribadito la disponibilità dell’Ente a intervenire, per le proprie competenze, per cercare di risolvere una vicenda giuridica complessa e annosa.

di Redazione | 07/11/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it