We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Lamezia Terme (Catanzaro) - Fibrosi cistica, buone notizie per il centro regionale


Buone notizie all’orizzonte per il centro regionale fibrosi cistica, che, secondo quanto appreso dai pazienti e dai familiari, avrà la possibilità  di avere finalmente un personale stabile (2 pediatri, 1 pneumologo e 1 fisioterapista). Pazienti e familiari ringraziano il commissario per l’attuazione del piano di rientro, Massimo Scura e il dirigente generale del dipartimento Tutela della salute, Riccardo Fatarella, per aver ascoltato le loro richieste di risposte concrete su carenza di personale e necessità di stabilizzazione, nel primario interesse di garantire continuità e cure di qualità. Ringraziano di cuore anche i vertici dell’Asp di Catanzaro, il commissario straordinario Giuseppe Perri, che ha mantenuto l’impegno preso nell’incontro del 3 novembre e si è fatto portavoce delle loro istanze presso il commissario Scura, il direttore sanitario, Carmine dell’Isola e il direttore amministrativo, Giuseppe Pugliese, anch’essi testimoni dei loro bisogni vitali. Un ringraziamento particolare lo rivolgono al direttore del centro, il dottore Giuseppe Tuccio. «Il suo impegno costante negli anni, dedito al solo interesse dei pazienti e a una migliore qualità delle cure - spiegano - ha fatto sì che il centro regionale di riferimento per la cura della Fibrosi Cistica si elevasse a centro di eccellenza e raggiungesse ottimi risultati».

di Redazione | 06/11/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it