We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - L'Amministrazione comunale predispone l'intervento sulle aree di Muoio Piccolo prive di rete fognaria


Contrada Muoio Piccolo, una delle zone in espansione della città di Cosenza, non distante dal centro, vicinissima al cosiddetto quartiere dell'Acquedotto, da sempre zona residenziale. Eppure a Muoio Piccolo, come testimoniano i residenti, si è sempre vissuta una situazione di marginalità, tanto da sentirsi vera e propria periferia,  per l'assenza  di servizi primari.  L'Amministrazione Occhiuto sta predisponendo gli atti per realizzare in questo quartiere, dove accanto alle abitazioni già esistenti si stanno sviluppando nuovi interventi edilizi, opere di urbanizzazione primaria. Lo annuncia l'Assessore alla manutenzione Carmine Manna che, nell'occasione, ringrazia i consiglieri Pierluigi Caputo e Luca Gervasi i quali, in filo diretto con il territorio, si sono fatti portavoce delle giuste istanze di una fetta di popolazione che si sentiva a dir poco trascurata.  “Le aree di Muoio Piccolo, dove paradossalmente ancora esistono i pozzi neri, avranno la loro rete fognaria – dice Manna.   Questa zona della città, tra l'altro molto ricercata perché tranquilla e allo stesso tempo non distante dal centro, merita di essere servita e sdoganata da una concezione di periferia che non le appartiene”. L'intervento consiste principalmente nella realizzazione di circa 600 metri lineari di rete di adduzione per le acque reflue, intervallata da pozzetti di ispezione e di allaccio, da collettarsi con la rete esistente che è posta in corrispondenza del parcheggio della Direzione dell'Anas.

di Redazione | 04/11/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it