We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Pd critica l’esecutivo comunale. Vari gli argomenti al centro del dibattito politico


Proseguono gli interventi politici. Un lavoro a pieno ritmo.  L’ultima azione, in ordine di tempo è da attribuire al Coordinamento cittadino del Partito democratico. Attraverso un apposito comunicato critica l’esecutivo comunale guidato dal sindaco Antonio Russo. Il Pd evidenzia i passaggi del Primo cittadino in vari partiti, nel corso dei 30 anni di vita politica. Poi, si rivolge al Circolo di Forza Italia: <<per affiggere manifesti in luoghi pubblici si deve pagare la tassa di affissione alla Soget Spa>>.  Poi, il commento sul Piano finanziario. <<L’attuale sindaco e il vicesindaco (allora consiglieri di opposizione) votarono contro il piano di riequilibrio e quindi per il dissesto>>. Qualche battutina anche per l’assessore Graziella Guido. <<L’attuale assessore al Bilancio fa finta di non sapere che i debiti fuori bilancio li abbiamo ereditati dalla precedente amministrazione Russo (aprile 2005 – marzo 2008)>>. Il documento del Pd prosegue sulla questione finanziaria. <<La legge prevede la riproposizione di un nuovo Piano di riequilibrio, ma questa volta l’attuale Amministrazione l’ha proposto con un ottimo consuntivo 2013>>. E prosegue l’attacco. Il Pd, infatti, accusa l’attuale maggioranza su più fronti: <<Avete aumentato  le tasse; siete ricorsi a continue anticipazioni di cassa; aggiudicazioni di lavori non urgenti senza gara>>. Quindi, arriva il commento politico. <<Tutto questo non fa altro che aumentare notevolmente la spesa in un bilancio già in ginocchio, tenuto in piedi dal solo tutor, condannato in campagna elettorale e ora diventato indispensabile>>. Infine, il riferimento all’ultimo Consiglio comunale. <<Ribadendo la nostra condanna a qualsivoglia forma di illegale prepotenza, ricordiamo alla “solita assenteista cronica” che distrattamente e/o volutamente dimentica che il nostro partito, egregiamente rappresentato nel Consiglio comunale straordinario del 15 ottobre scorso, dai consiglieri del Pd, è stato il primo a manifestare pubblica solidarietà e a condannare gli incresciosi fatti accaduti>>.

di Redazione | 01/11/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it