We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Amendolara (Cosenza) - Ss 106 in stallo, Ciminelli invita i sindaci del territorio


Macrolotto Ss 106, non si ha traccia dell’argomento 106  da oltre un anno. È necessario segnalare al Governo centrale questa anomalia che rischia di compromettere quella che doveva essere una nevralgica opera pubblica, volano di sviluppo e opportunità per il territorio. Bisogna decidere al più presto quali azioni intraprendere per ottenere informazioni precise in merito ai tempi della realizzazione di quest’opera.   È quanto scrive il Sindaco Salvatore Antonio Ciminelli (foto) invitando i colleghi all’incontro che si terrà ad Amendolara martedì 3 novembre alle ore 11. L’obbiettivo dell’incontro è decidere insieme come procedere affinché si trovi una soluzione unanime. L’invito è rivolto agli amministratori di Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Albidona, Villapiana e Cerchiara di Calabria.   Per quanto riguarda il Comune di Amendolara – precisa il Primo Cittadino – già nella prossima settimana si stabilirà una data per un incontro istituzionale che coinvolga tutte le sigle rappresentative dei lavoratori. Questa assemblea – continua CIMINELLI – dovrà costituire, assieme all’incontro dei Sindaci, un forte segnale per il Governo centrale. Ritengo assolutamente necessario – conclude il Sindaco – che tutti insieme, e senza se e senza ma, intraprendiamo azioni concrete per smuovere questa insostenibile situazione che rischia di penalizzare fortemente i nostri Comuni.

di Redazione | 30/10/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it