We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Reggio Di Calabria (Reggio Calabria) - Approvazione Por Calabria, 5014-2020, Mimmo Bevacqua esprime soddisfazione


 <<Esprimo grande soddisfazione per l’approvazione, da parte della Commissione Europea, del Por Calabria 2014-2020. Le cassandre di turno che paventavano sicure bocciature sono state, ancora una volta, smentite dai fatti. E i fatti dimostrano che l’aver lasciato al loro posto gli stessi dirigenti operanti durante la consiliatura precedente non ha prodotto certo gli stessi disastrosi risultati: questo perché, come ho già affermato in sede di consiglio regionale, i risultati dipendono sempre dalla capacità di chi governa nel dettare alla dirigenza gli indirizzi opportuni, in maniera tale che essa possa poi implementare e concretizzare le scelte operate dalla politica. La decisione che attendevamo con piena fiducia da Bruxelles ci carica ora della doverosa responsabilità per l’avvio di una nuova fase nello sviluppo della nostra regione: dobbiamo recuperare il tempo che abbiamo dovuto impegnare per salvare il salvabile del periodo 2007-2013. Con il nuovo strumento operativo, la Calabria si dota di una chance che non può permettersi di perdere: i cittadini calabresi hanno diritto a un futuro di crescita e sicurezza e noi siamo stati eletti unicamente per contribuire alla realizzazione di questi obiettivi>>.

di Redazione | 22/10/2015

Pubblicità

Somme urgenze in Consiglio comunale

Rossano: Somme urgenze in Consiglio comunale

Cosenza, 22/10/2015
di Redazione

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it