We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Rapani: Sanità, uniti si può! Auspichiamo ospedale unico, altrimenti un super “spoke” Corigliano-Rossano


A proposito di quei balletti che coinvolgono i reparti dei due nostri ospedali “cittadini”, il “Compagna” e il “Giannettasio”, vorremmo chiedere al commissario regionale alla Sanità Scura, al sindaco di Corigliano e a quello che governa Rossano: ma questo ospedale della Sibaritide si farà, oppure saremo capaci di farcelo scippare? Se la risposta è o sarà affermativa, perché il commissario alla Sanità continua a volerci somministrare continui e deleteri traslochi di reparti? Se lo è per davvero, è inutile continuare a duellare come due cani a un osso che non c’è, perché è ora di stoppare tutte le polemiche, frenare i facili e populisti entusiasmi e abbracciare la causa. Lottare insieme, insomma, per far fronte comune nel migliorare la qualità della vita dei cittadini, soprattutto in previsione della tanto discussa fusione dei Comuni di Corigliano e Rossano. È inutile dire che saremo più forti sotto tutti i punti di vista così come è doveroso invitare i saccenti autoaccreditanti a non continuare nel raccontare baggianate preconfezionate alla gente. Insomma, uniti crediamo si possa tutto, compreso salvaguardare e costruire un nuovo ospedale. Se, invece, la risposta sarà negativa, le due amministrazioni – bando alla ciance – dovranno sedersi al tavolo con la Regione per la realizzazione di un progetto che miri alla specializzazione dei due nosocomi (spoke) in base al ruolo che dovranno svolgere, allocando questa volta sì, con cognizione di causa, quei reparti più utili all’uno o all’altro solo ed esclusivamente per offrire un servizio sanitario migliore alla popolazione. Ernesto Rapani (foto) - Dirigente nazionale di Fratelli d’Italia - Alleanza Nazionale

di Redazione | 18/10/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it