We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Saracena (Cosenza) - Servizio civile, ecco i tre volontari


Caterina Cirigliano, Innocenzo Spinelli e Fabio Alfano. Sono, i tre giovani saracenari che saranno impegnati per un anno nel progetto “Quattro passi nel Passito” del Servizio Civile.   Si occuperanno di comunicazione turistica, valorizzazione delle produzioni e del patrimonio identitario, della tutela ambientale e delle attività di marketing territoriale.   I tre volontari che sono risultati idonei saranno chiamati ad elaborare mappe turistiche informative e materiale informativo per brochure, cartine, dispense tematiche, locandine, DVD. Monitoreranno il grado di accessibilità delle chiese e delle strutture ricettive da parte di persone diversamente abili ed anziani e si occuperanno di visite guidate lungo gli itinerari predisposti. A loro sarà chiesto inoltre di suggerire percorsi turistici a tema sia per persone normodotati che per portatori di handicap o anziani. Organizzeranno, infine, attività di laboratorio per la valorizzazione del patrimonio storico, archeologico e montano attraverso l’organizzazione di eventi e manifestazioni. E censiranno – questo uno degli obiettivi più ambiziosi inclusi nel progetto comunale QUATTRO PASSI NEL PASSITO – le case sfitte disponibili per creare un data base finalizzato a strutturare la ricettività secondo il modello ed il progetto che da anni persegue l’Esecutivo GAGLIARDI, di albergo diffuso nel centro storico.

di Redazione | 18/10/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it