We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Casole Bruzio (Cosenza) - Bevacqua interviene sulla fusione dei Comuni della preSila


“La volontà dichiarata di Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace, Spezzano Piccolo e Trenta di fondersi in un grande Comune è una buona iniziativa che va nella direzione dell’ ottimizzazione della gestione, della razionalizzazione della spesa e della riduzione delle diseconomie a tutto vantaggio dei cittadini che potranno contare sulla disponibilità di nuove risorse”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale Mimmo Bevacqua (foto) all’indomani dell’incontro che i sindaci dei comuni della presila hanno avuto con il Vicepresidente Viscomi. “La fusione dei piccoli Comuni è sicuramente un’iniziativa da incoraggiare e supportare – ha detto l’esponente del Pd – perché rappresenta il modello di riorganizzazione del sistema delle autonomie locali che più di altri risponde alle esigenze di razionalizzazione della spesa e a quella di interventi per aree omogene che va ad incidere in maniera determinante, anche sull’utilizzo dei finanziamenti e delle risorse pubbliche”. “Non più una piazza in ogni paese – ha continuato il consigliere regionale – ma azioni   importanti per zone omogene, in grado di colmare il gap  infrastrutturale che caratterizza le nostre province”. “Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace, Spezzano Piccolo e Trenta hanno dato prova di grande maturità e lungimiranza– ha concluso Bevacqua –. I nostri comuni hanno capito che il futuro dellaprovincia italiana non è stare immobili arroccati ai propri campanili, ma superare la debolezza proveniente dall’esiguità demografica  e diventare protagonista di un nuovo localismo”.

di Redazione | 12/10/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it