We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Dal 10 al 12 ottobre la festa provinciale dell’Unità. Presentato il programma


Tre giorni di iniziative culturali e dibattiti, di buona musica e buona politica. Il Partito democratico della provincia di Catanzaro riparte dal Capoluogo di regione, nel cuore della Calabria per dare nuovo impulso all’azione politico-amministrativa nel territorio all’insegna dell’unità. Un messaggio di ripresa e di speranza quello che sottende il programma della Festa de L’Unità della Federazione provinciale di Catanzaro che si terrà da sabato 10 ottobre a lunedì 12 ottobre in Galleria Mancuso a Catanzaro è stato presentato nella sede della Federazione in via Fares alla presenza dei componenti della segreteria provinciale, guidata dal segretario Enzo Bruno, del consigliere regionale Enzo Ciconte, del gruppo consiliare comunale rappresentato dal capogruppo Lorenzo Costa, dei segretari dei circoli della città (tra i presenti il segretario del circolo centro “Lauria”, Pasquale Squillace, e di Lido, Daniela Critelli). Il Pd riparte dal centro storico di Catanzaro, quindi, come segnale importante di attenzione alla luce del particolare momento politico-amministrativo vissuto dal Capoluogo, senza perdere di vista i grandi temi dettati nell’agenda politica nazionale dal premier-segretario nazionale democratico, Matteo Renzi, con particolare attenzione alla sanità, al Mezzogiorno e al rinnovamento. Tra gli ospiti presenti, quindi, il responsabile sanità della segreteria nazionale, Federico Gelli; il sottosegretario alla Presidenza, Marco Minniti; oltre che il presidente della Regione, Mario Oliverio, il segretario regionale Ernesto Magorno, la deputazione catanzarese rappresentata dal deputato Alfredo D’Attorre e dalla senatrice Doris Lo Moro, e dai consiglieri regionali Enzo Ciconte, Arturo Bova e Tonino Scalzo. In Galleria Mancuso ci sarà spazio anche per la presentazione di libri e la testimonianza dell’attività quotidiana del mondo dell’associazionismo. Senza dimenticare la presenza di grandi artisti come Edoardo Bennato, Petra Montecorvino e Mimmo Cavallaro, per la cui presenza il segretario Bruno ha voluto ringraziare l’impegno del promoter della Essemme Musica, Maurizio Senese. “Ci confronteremo con la città a partire dai grandi temi dettati dal premier nell’articolata direzione nazionale dello scorso 7 agosto – ha detto il segretario provinciale del Pd, Enzo Bruno – dentro dinamiche regionali e nazionali. La Festa de l’Unità che torna a Catanzaro dopo molti anni offrirà un’importante opportunità di crescita alla classe dirigente che si ritroverà a discutere in un’ottica unitaria”. Ad apprezzare l’iniziativa della Federazione provinciale e l’ottica unitaria con cui è stata organizzata, anche il consigliere regionale Ciconte che ha rilanciato il messaggio evidenziato nella riunione di sabato scorso con le rappresentanze istituzionali, vale a dire  la necessità per il Governo regionale di poter contare su un Pd unito ad ogni livello. Il programma della tre giorni Andando nel dettaglio del programma, l’inaugurazione della festa è prevista alle 17 di sabato 10 ottobre, a cura della Segreteria Provinciale Pd alla presenza di Alfredo D’Attorre. A seguire, alle 18 Filippo Veltri intervista il presidente della Regione Mario Oliverio (presidente della Regione Calabria), mentre alle 19, Antonio Cantisani intervista Federico Gelli (deputato e responsabile Sanità Segreteria Nazionale Pd). La prima serata della festa si concluderà con il concerto di Eugenio Bennato in concerto, alle 21.30. Domenica 11 ottobre, la festa si apre con il dibattito su “Il Governo dei territori nell'area vasta dei due mari” alle 17: Tavola rotonda con: Enzo Bruno (Presidente Provincia di Catanzaro e UPI Calabria); Michele Drosi (Anci Calabria); Arturo Bova (Consigliere Regionale); Doris Lo Moro (Senatore della Repubblica); Tonino Scalzo, Enzo Ciconte. Modera Tonino Barberio (Responsabile Enti Locali Segret. PD Calabria). Ore 18,  Giuseppe Soluri intervista il sottosegretario Marco Minniti. Ore 19 “Il Pd Incontra La Città” (Circoli cittadini – Gruppo consiliare – segreteria regionale – segreteria provinciale). Ore 21.30 , Petra Montecorvino in concerto. Lunedì 12 ottobre: ore 17, “Dialogo sul Mezzogiorno”, ne discutono, Pino Soriero; Pasquale Squillace (segretario circolo Pd ‘Lauria’); Giovanni Puccio (responsabile Organizzazione PD Calabria); Angela Robbe (Presidente Legacoop Calabria); Daniele Carchidi (Cgil), Francesco Perri (responsabile organizzazione Pd provincia Catanzaro); ore 18 “L’Italia cambiata dai ragazzini”, presentazione del libro di G. D’Arrigo con Davide Zicchinella , Domenico Gallelli, Gianluca Cuda, Sebastiano Tarantino, Giuseppe Lucente (Giovani sindaci Pd); alle 19, chiusura festa con Lorenzo Costa, capogruppo Pd Comune Catanzaro, Mariolina Tropea capogruppo Pd Comune Lamezia Terme, Domenico Giampà (Segretario provinciale Giovani Democratici)ed Enzo Bruno (Segretario provinciale PD Catanzaro). Infine, Maria Rita Galati intervista Ernesto Magorno. Alle ore 21.30, Mimmo Cavallaro in concerto.

di Redazione | 08/10/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it