We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Consigliere Tavernise (M5S) presenta una mozione sul baratto amministrativo


Il consigliere comunale del Movimento Cinque stelle, Davide Tavernise (foto), ha presentato una mozione sul baratto amministrativo. Un provvedimento che stanno adottando diversi comuni d’Italia, allo scopo di venire incontro ai cittadini per compensare, attraverso il lavoro, varie tasse. Tavernise parte dalla considerazione che l’attività di <<quest’amministrazione, dovuto anche alla situazione di pre-dissesto finanziario è stata praticamente nulla in materia di sgravio fiscale nei confronti dei cittadini di Crosia, obbligati a pagare le aliquote comunali al massimo consentito dalla legge senza alcun tipo di detrazione fiscale>>. Inoltre, mette in risalto che <<il lavoro di quest’amministrazione, riguardante la riscossione dei tributi degli anni precedenti è stato poco efficiente, come dimostrato dal disavanzo di amministrazione ancora presente>>. E ancora. <<Quest’amministrazione è molto attenta alla cura del verde e alla manutenzione delle strade e del decoro urbano tanto da spendere, in due determine diverse, una cifra vicina ai 40 mila euro>>. Dunque, il consigliere Tavernise mette in risalto che l’articolo 24 della legge 164 del 2014 tratta le misure di agevolazione della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio. E spiega che <<i Comuni possono definire, con apposita delibera i criteri e le condizioni per la realizzazione di interventi su progetti presentati da cittadini singoli o associati, purché individuati in relazione al territorio da riqualificare. Gli interventi possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l'abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano. In relazione alla tipologia dei predetti interventi, i comuni possono deliberare riduzioni o esenzioni di tributi inerenti al tipo di attività posta in essere. L'esenzione è concessa per un periodo limitato e definito, per specifici tributi e per attività individuate dai comuni>>. Infine Tavernise, che si avvii l’iter burocratico necessario per concretizzare l’azione del baratto amministrativo. A tal proposito ha già preparato una bozza di regolamento.

di Redazione | 06/10/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it