We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Il 25 settembre a Pisa la presentazione del libro del saggista e storico rossanese Francesco Filareto


In occasione dell’11^ Festa della cultura calabrese di Pisa, in programma dal 19 al 27 settembre, il prossimo venerdì, 25 settembre, ore 17, nella sala convegni della Stazione Leopolda, si terrà la presentazione del libro " Fuga e ritorno di un popolo " del saggista e storico rossanese, Francesco Filareto. La recente pubblicazione del professore Filareto è stata realizzata da Ferrari Editore. <<Il fenomeno migratorio in Calabria>>, afferma l’autore, <<si sviluppa in un continuum temporale ricco di interrogativi che si nascondono e si riaffacciano ciclicamente rispetto a quella di altre regioni italiane, la migrazione calabrese è talmente densa e articolata da continuare a suscitare interesse di ricerca. Le considerazioni su questo fenomeno sociale sono il punto di partenza per una riflessione di più ampio raggio intorno al concetto di éxodos (uscita) e nòstos (ritorno), due diversi aspetti del viaggio e della partenza>>. Il programma della serata culturale prevede le relazioni di Tommaso Greco, docente di Filosofia del Diritto presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa, Tiziana Noce, ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’UniCal. Interverrà l’Assessore alle Politiche sociali della Città di Pisa, Sandra Capuzzi. Sarà presente l’ autore.

di Redazione | 22/09/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it