We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pietrapaola (Cosenza) - Il sindaco Pugliese al Corteggio storico di Prato


C’è stato un seguito alla tradizionale e incantevole “Notte petrupalisa”, realizzata nel mese di agosto, per il quarto anno consecutivo, nel centro storico di Pietrapaola. Dopo il successo della rassegna calabrese che, per certi versi, ha rappresentato uno scambio culturale ed enogastronomico tra la cittadina ionica e quella di Prato in cui vivono, da oltre mezzo secolo, numerosi cittadini pietrapaolesi, la visita è stata ricambiata. Infatti, il sindaco di Pietrapaola, Luciano Pugliese, in veste ufficiale, con la Fascia Tricolore, accompagnato dall’agente di Polizia municipale Alessandro Berardi, ha rappresentato formalmente la cittadina ionica nell’ambito del “Corteggio storico di Prato”. Un’antica e celebre festa della Città di Prato, con fiera, spettacoli e ostensione della Sacra Cintola. Una rassegna dedicata alla Madonna, a ricordare una tradizione che ha le proprie radici nel Medioevo. Si tratta di una festa civile e insieme religiosa. Manifestazioni che resistono alle difficoltà del momento e alle trasformazioni nel corso del tempo. La Fiera e il Settembre pratese sono la testimonianza di un'identità a cui la città rimane fedele, pur nel suo continuo rinnovarsi. Il sindaco Pugliese, incontrando numerosi concittadini che vivono in Toscana, ha seguito con piacere l’intero percorso del Corteggio che quest’anno è stato  rinnovato nel logo, nella sfilata, negli spazi, nell'organizzazione Il cuore della manifestazione è stata l'Ostensione della Sacra Cintola. <<E’ stata un’esperienza importane>>, ha commentato il Primo cittadino di Pietrapaola, <<che ha consentito, di testimoniare la presenza attiva della nostra comunità in una regione, quella toscana, che da tanti anni ospita numerosi cittadini calabresi, pietrapaolesi in particolare>>. L’auspicio di Luciano Pugliese è poter stringere con la Città di Prato un “Patto di amicizia”, in modo da formalizzare questa unione fra le due comunità. Il Primo cittadino ionico si sta già muovendo in tal senso, con il supporto di altri rappresentanti istituzionali della Toscana.

di Redazione | 18/09/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it