We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Ciro' (Crotone) - Incontri di...vini, centro storico invaso dai turisti


 Successo di pubblico e di emozioni per Incontri di...vini nel borgo antico che si è tenuto nella Città del Vino e del Calendario. Da domani, senza esitare, bisogna pensare alla prossima edizione con lo stesso entusiasmo e lo stesso desiderio. Il mio auspicio è che Cirò continui ad affermarsi come destinazione di più turismi e che, attraverso le unicità e le tipicità riesca ad attrarre sempre più turisti e visitatori, non solo nella stagione estiva.   È quanto afferma il sindaco Mario CARUSO complimentandosi con l’Associazione Culturale le Quattro Porte per l’organizzazione di un evento di qualità, che ha saputo promuovere e attrarre turisti attraverso i marcatori identitari su cui Cirò può e deve puntare per uno sviluppo dell’economia locale: dal vino al caratteristico centro storico, passando dalla valorizzazione di tutto ciò che è artigianale, agroalimentare di qualità, tradizioni, identità.   Ad ospitare la suggestiva iniziativa è stato il Bastione Cannone, da poco riqualificato, illuminato e restituito alla comunità, dove i visitatori hanno invaso le vie del centro storico lasciandosi trasportare da musica, arte, artigianato, profumi e sapori.   Dai grandi rossi, rosati e bianchi ai prodotti da forno e ai formaggi. 23 aziende presenti tra le VIE DEL VINO E DEL GUSTO dove era possibile degustare eccellenze enogastronomiche locali. Rosanna PAPAIANNI, Consuelo COSENTINI, Carlotta LA CROCE, Domenico FLOTTA, Ninì PUCCI e Erika CARUSO. Sono i sei fotografi che hanno esposto i loro scatti d’epoca nelle VIE DELLA FOTOGRAFIA dove è stato possibile vedere i quartieri di Cirò come erano un tempo. Un fiume di turisti e cittadini tra le VIE DEGLI ARTISTI ballava a ritmo di musica popolare, ascoltava i musicisti con le chitarre battenti, ammirava gli artigiani di strada mentre lavoravano il legno e la ceramica.   Nel corso della serata, il sindaco Mario CARUSO insieme al Vicesindaco Francesco PALETTA, ha consegnato diversi premi dell’Associazione QUATTRO PORTE 2015. tradizioni popolari a Salvatore CARIATI “Zù Turuzzu” della trattoria Aquila D’Oro(osteria Slow Food); alla Cultura per il prof. Egidio MEZZEI; all’Arte per Francesco FLORIELLI; alla Cultura Popolare Calabrese per Antonello RICCI; alla Musica per I CARBOIDRATI; alla Carriera Musicale per Gino COLICCHIO; a Francesco VIZZA per il suo impegno verso la scienza.   Ad intrattenere gli ospiti anche l’Accademia Progetto Teatro con IL TEATRO DAI BALCONI, un progetto teatrale di strada scritto e diretto da Virginia MARASCO, una serie di scene in dialetto calabrese nelle quali venivano riprodotti momenti di vita quotidiani

di Redazione | 15/08/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it