We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Alluvione, nel centro di accoglienza restano 150 sfollati


   Proseguono i lavori e le attività di pulizia, costruzione e ripristino dell’impianto urbano cittadino e delle strutture private. Al momento sono operativi circa 100 militari dell’Esercito e del Genio civile ed altrettanti volontari (associazioni e liberi cittadini) impegnati nei predetti interventi in zona Sant’Angelo e Momena. Gli agenti del Corpo forestale dello Stato, invece, continuano a presidiare le aree a monte del Centro storico, nella Sila Greca, dove si registrano ancora delle criticità.   Al momento rimangono isolate alcune contrade: Acqua del Fico, dove rimangono isolate due famiglie, ma non in pericolo; via Canada in contrada Momena (ex Stella dello Jonio); Zagaria sul fronte montano.   Criticità si continuano a registrare anche sulla viabilità minore. Chiusa la Strada Provinciale Celadi e la strada ccomunale di contrada Gutterie, entrambi per frane. Smottamenti nelle contrade Zolfara e Piragineti, in via Miglianova   Sul fronte dell’assistenza agli sfollati, al momento, nel centro di accoglienza di via Candiano rimangono solo 150 persone. Il Comune ha messo a disposizione dei turisti che sono stati colpiti violentemente dall’alluvione che intendono rientrare in sede un bus di linea dedicato gratuito Rossano – Napoli   L’Enel, inoltre, ha comunicato di aver risolto tutte le criticità e che l’energia elettrica è garantita in tutte le utenze del Comune di Rossano.   Rimangono attive, per tutte le emergenze, le linee telefoniche 0983.516141 (Protezione Civile) e 0983.529560 (Vigili Urbani). 

di Redazione | 14/08/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it