We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Lamezia Terme (Catanzaro) - Un successo il concerto dell’Ensemble la Grecia nella chiesa matrice di Curinga


 Si è tenuto, presso la Chiesa matrice di Curinga messa a disposizione dal Parroco a causa delle avverse condizioni atmosferiche il previsto concerto dell’Ensemble La Grecia con bandoneon solista e direttore Mario Stefano Pietrodarchi e violino solista Giuseppe Arnaboldi. La manifestazione organizzata da AMA Calabria in sinergia con l’Amministrazione Comunale di Curinga nell’ambito del progetto MusicAMA Calabria evento storicizzato della Regione Calabria, ha riscosso un vivo successo. Nella chiesa gremita, il pubblico ha apprezzato il virtuosismo e la grande musicalità dei tre solisti a partire da Mario Stefano Pietrodarchi al bandoneon e alla fisarmonica, di Giuseppe Arnaboldi al violino e di Luca Lucini alla chitarra. I tre artisti che si sono alternati nei pezzi solistici sono stati splendidamente accompagnati dall’ensemble d’archi della Grecia costituito in questa occasione da Emanuela Stillitano, Irene Aristippo, Elisa Giampà, Elena Rania ai violini primi; Giuseppe Sangeniti, Sharon Tomaselli, Ester Sansotta, Beatrice Ibello ai violini secondi; Sabina Fedele alla viola, Francesco Valenzisi e Gioele Cerra ai violoncelli, Andrea Brissa al contrabasso. Il primo brano ad essere interpretato è stato Tre temi tratti da colonne sonore C’era una volta il west, Mission e Nuovo Cinema Paradiso di Ennio Morricone arrangiate per bandoneon e archi da Fabio Conocchiella seguito da una lunga carrellata di capolavori di Astor Piazzolla il primo dei quali è stato Adios Nonino scritto dall’autore durante il viaggio che dall’Europa lo riportava in patria dove si recava per onorare la morte del padre. Sono seguite La Muerte del Angel per bandoneon violino e archi arr. Fabio Conocchiella e Milonga del Angel per bandoneon e orchestra. Dopo Oblivion per bandoneon violino e archi, è seguito il concerto Hommage à Liège per chitarra, bandoneon e archi eseguito con straordinaria partecipazione da parte degli artisti. Ogni esecuzione è stata salutata da scroscianti applausi divenuti enormi al termine del concerto. Prima dei bis è intervenuto il vice sindaco del Comune di Curinga Dott.ssa Patrizia Maiello che nel sottolineare anche a nome del Sindaco l’impegno dell’Amministrazione per la realizzazione di qualificate iniziative culturali ha ribadito l’importanza del rapporto con AMA Calabria iniziato ormai da due anni. L’interesse e il consenso che suscitano le manifestazioni organizzate insieme all’associazione ci inducono a continuare in questa direzione. Sono seguiti a grande richiesta due bis Libertango di Piazzolla per fisarmonica, chitarra e orchestra e il trittico di Morricone che hanno concluso in gioia una splendida serata musicale.  

di Redazione | 13/08/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it