We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Delibera aree pubbliche, nuovi criteri di assegnazione individuate le zone ad uso commerciale a Schiavonea


 Nuovi criteri di assegnazione ed uso delle aree pubbliche per le attività commerciali che operano lungo l’isola pedonale di Schiavonea. Approvata la delibera di giunta con la quale si introducono alcune varianti alla regolamentazione degli spazi occupati in via Bari, Piazza Fiume, Piazzetta Portofino e la nuova area mercatale fra il lido “Il Gabbiano” e il Torrente Missionante.   A darne notizia è il vicesindaco Franco ORANGES che coglie l’occasione per ribadire che l’Amministrazione Comunale vigilerà in modo rigoroso affinché vengano rispettati i limiti stabiliti.   Abusi e irregolarità – dichiara – non saranno tollerati. Il rispetto delle regole risponde pure all’esigenza di salvaguardare l’incolumità di residenti e turisti che nella stagione estiva sono particolarmente numerosi a Schiavonea. Un ringraziamento particolare va al responsabile del settore Commercio, Urbanistica e al comandante dei Vigili Urbani per il lavoro finora svolto.   L’aria di pertinenza dell’attività commerciale viene concessa dal settore Patrimonio su richiesta dell’interessato e solo dopo avere pagato la tassa di occupazione del suolo pubblico. Gli spazi, nel pieno rispetto del decoro pubblico, dovranno essere delimitati da piante ornamentali e fioriere oppure da pannelli trasparenti con materiali infrangibili. In caso di abusi il Comune potrà eventualmente revocare la concessione oppure disporre la chiusura dell’attività commerciale per tre giorni. 

di Redazione | 17/07/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it