We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Fattorie aperte, possibilità di partecipazione entro il 10 luglio


di ANTONIO IAPICHINO - Il Gal “Sila Greca – Basso Jonio cosentino”, nell’ambito dell’incentivazione alle attività turistiche, intende aderire all’iniziativa, patrocinata dalla Regione Calabria, “Fattorie aperte in Calabria”, proposta dall’associazione “Fattore creativo”. La manifestazione, nata come “Fattorie aperte in Sila”, è giunta al 10° anno e prevede che, le imprese aderenti all’iniziativa, nel periodo estivo, vengano aperte al pubblico (turisti e visitatori in genere) per osservare i processi produttivi e poter anche degustare e acquistare i prodotti aziendali. L’iniziativa, che lo scorso anno ha coinvolto 20 aziende e ha generato 80 mila visite sul sito web dedicato e 20 mila visitatori presso le aziende, ha prodotto, fra l’altro, grandi vantaggi economici per le partecipanti. Nell’ambito di tale attività, il Gal, tramite l’associazione “Fattore creativo”, oltre a dare visibilità all’insieme del proprio territorio, evidenzia il presidente dello stesso Gal, Ranieri Filippelli, promuoverà l’immagine e le produzioni tipiche locali delle aziende partecipanti tramite inserzione sul sito web dedicato e su tutti i materiali cartacei di divulgazione (manifesti, inserti pubblicitari cellofanati su riviste d’importanza nazionale) che verranno prodotti. Le aziende interessate ad aderire all’iniziativa dovranno prendere contatti gli uffici del Gruppo di azione locale situati a Mirto in Viale Jonio, entro venerdì 10 luglio.   

di Redazione | 05/07/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it