We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pizzo (Vibo Valentia) - “L’INTERVENTO” Irap e Irpef, il pensiero dell’imprenditore Pippo Callipo


<<Una vergogna, è un’autentica vergogna scaricare i costi altissimi delle inadempienze amministrative della classe politica sul sistema produttivo e sui cittadini come si tenta di fare, anche se ancora, a quanto pare, qualche spiraglio di rinsavimento si avverte. Qui non si pensa più al rilancio della nostra economia e dello sviluppo produttivo, ma a lavarsene le mani, mentre i piccoli imprenditori si spezzano la schiena per far quadrare i bilanci e i nostri giovani emigrano. Prima sfondano i bilanci della sanità e della Regione e quando i nodi vengono al pettine, addossano i costi della loro inefficienza sui cittadini. Mi sorprende che anche i cosiddetti “nuovi” non trovino di meglio da dire (dinanzi ai guasti immani provocati dalla più brutta politica d’Europa) che bisogna tassare i cittadini e le imprese. Altro che nuovo, questo è il vecchio sistema dello scaribarile e dell'insipienza storica di una classe dirigente che ha fatto fortuna immeritatamente.  Ci sarebbe da organizzare una ribellione e mandarli tutti definitivamente ai giardinetti. L’unica cosa positiva, di tutto questo vociare inutile sul federalismo, è la norma presente nella legge che prevede l’ineleggibilità dei politici che se ne infischiano del rispetto della contabilità pubblica. Se quella norma fosse entrata in vigore l’anno scorso, molti degli attuali politicanti che ancora giganteggiano con i loro volti di bronzo sui giornali semplicemente non ci sarebbero più. Invece non è cosi. Sorprende, in particolare, il silenzio assordante delle associazioni datoriali calabresi dinanzi a questa batosta che tutti noi stiamo per ricevere, vessati come siamo, da un lato, dal Governo lombardocentrico e dall’altro dall’assenza di progettualità della classe politica locale>>. Pippo Callipo  

di Redazione | 11/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it