We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - “L’INTERVENTO” Turismo, il pensiero di Demetrio Metallo, Presidente Sezione Turismo di Confindustria


<<Giugno è stato un mese molto difficile per il turismo calabrese, anche se il settore ha dimostrato leggeri ma importanti segni di ripresa. La congiuntura economica, sta facendo sentire i suoi effetti in questa stagione che appare in affanno. E’ necessario, però, dopo un lustro che non è stato esaltante per la Calabria, ripartire con idee nuove, volte davvero a destagionalizzare e diversificare l’offerta globale di questa terra. Abbiamo appreso che il Parco della Sila possiede l’aria più salubre d’Europa, che la Città di Reggio Calabria è la Metropoli più sana d’Italia. Dobbiamo essere orgogliosi di questi risultati, e soprattutto dobbiamo sapere esaltare l’importanza dei dati rilevati, perché per una volta la Calabria fa parlare di sé in maniera positiva. Crediamo però che proprio in funzione di questi risultati raggiunti, si debba fare uno sforzo corale ed unitario, per mettere in evidenza anche altri fattori e luoghi che possono segnare una svolta allo stallo di un’economia che sta soffrendo. Molte strutture saranno costrette a chiudere già dal prossimo anno se non si interverrà con tempestività. Plaudiamo alla decisione del Governatore Scopelliti che ha deciso di stanziare cospicui fondi per risolvere questo problema. Bisogna però fare presto, intervenendo dove effettivamente ci sono progetti che possono essere già cantierabili. Il Governatore Scopelliti, tra l’altro, ha dato risalto al settore turistico, mantenendo per sé la delega. Siamo certi che il suo entusiasmo sarà determinante anche per cambiare l’immagine di questa terra, mettendo in risalto le eccellenze e le peculiarità positive, attraverso una campagna promozionale che non può più essere fatta senza una programmazione seria con gli operatori del settore e le associazioni di categoria che rappresentano la vera essenza del tessuto economico regionale. Dopo la pausa estiva, la Sezione Turismo di Confindustria Cosenza, in sinergia con gli altri settori che sono collegati al turismo, chiederà un incontro al Governatore per stabilire un Piano Straordinario di Interventi atti a far decollare l’economia della Regione. La Calabria possiede cultura, gastronomia genuina, montagne salubri, un mare che, anche se non è da bere, si può migliorare e si può rendere più fruibile. Crediamo che non esista una terra con tutta questa offerta. La migliore risposta che si può dare a chi ci accusa di essere “cialtroni” o “spendaccioni”, è quella di dimostrare il contrario di ciò che è avvenuto finora. Per questo, occorre unire le forze economiche di questa Regione, con la cultura e una classe dirigente più attenta ai problemi veri della gente. Gli ultimi ritrovamenti di Temesa ad Amantea, hanno dimostrato che la tesi degli studiosi di archeologia come il Prof. Gioacchino La Torre, è assolutamente vera: sotto la città moderna, esiste l’antica civiltà millenaria che, se portata alla luce, potrà dare inizio ad un nuovo filone di turismo, capace di attrarre un  target che fruirà dei servizi tutto l’anno. Occorre reperire fondi per proseguire con gli scavi e l’Ente Regionale non può negare un aiuto concreto. Credo però, che in questa operazione debbano essere coinvolti tutti i politici locali, regionali ed europei, perché non ci possono essere colori politici, non si può fermare la “sete di cultura” che ha la gente di questa terra. Il problema dell’erosione delle coste calabresi, in particolare di quella tirrenica, è ormai diventato un ostacolo non solo per lo sviluppo del turismo, ma spesso per mantenere i numeri già acquisiti, se è vero che il mare rappresenta la risorsa naturale più importante per questa Regione. Siamo fiduciosi e dobbiamo crederci: questa Regione può ancora risalire la china e può diventare ancora la meta preferita del turismo internazionale!>>. Demetrio Metallo - Presidente Sezione Turismo

di Redazione | 11/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it