We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Rifiuti, l’invito dell’Amministrazione comunale a un comportamento più corretto


 <<Rifiuti per strada a Schiavonea, non c’è modo di combattere l’inciviltà di quanti continuano ad abbandonare rifiuti ingombranti per strada; a danneggiare, rompere e privare i cassonetti della loro copertura; a buttare la cenere calda causando l’incendio delle postazioni e, quel che è peggio, a depositare, a qualsiasi orario del giorno, rifiuti organici (anche senza busta) che con il caldo diventano ancora più fonte di cattivo odore>>. E’ quanto si legge in un’apposita nota stampa del Comune di Corigliano. <<Molti dei cassonetti che oggi vengono definiti brutti e sporchi, sono stati sostituiti solo l’anno scorso e si ritrovano, purtroppo, in questo stato, per colpa di quanti non osservano le regole>>. Per gli ingombranti basta contattare l’Ecoross – l’Amministrazione Comunale rinnova l’invito ad usufruire del servizio - che con un contributo simbolico (solo 5 euro) ritira direttamente, sotto casa, il materasso, la sedia, la poltrona e qualsiasi altro rifiuto di grandi dimensioni ci si debba disfare. La pulizia dei cassonetti viene fatta periodicamente. Ma a poco serve se l’immondizia (come il pesce già avariato) viene buttato direttamente e lasciato lì per tutta la giornata sotto al sole. Il conferimento dei rifiuti deve avvenire negli orari stabiliti, differenziando quanto più possibile. Sanzioni per chi trasgredisce. L’Esecutivo guidato dal sindaco Giuseppe Geraci (foto) incrementerà i controlli sul territorio comunale.  

di Redazione | 26/06/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno IonioNotizie per la tua pubblicità Affittasi garage Via Meucci Mirto Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2020 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it