We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Non sprecare acqua potabile per usi non domestici: l’ordinanza del sindaco


 Con l’arrivo della stagione estiva, a causa dell’aumento delle temperature e del maggior numero di persone presenti sul territorio comunale di Crosia,  aumenta la richiesta di acqua potabile. Il sindaco di Crosia, Antonio Russo, attraverso un’apposita ordinanza, ha vietato l’utilizzo di acqua per usi non domestici. Un provvedimento che giunge dalla necessità di assicurare la distribuzione dell’acqua potabile, in via principale, agli allacciamenti a uso domestico per consumi umani. Il Primo cittadino ha ordinato la cessazione di qualunque utilizzo per uso diverso da quello alimentare e igienico dell’acqua potabile erogata da allacciamenti a uso domestico in tutto il territorio comunale crosiota, quali, irrigazione di orti, giardini e piante; per il lavaggio di auto e altri veicoli e per ogni altro uso estraneo alle norme del contratto di erogazione per le forniture a uso domestico. Inoltre, il sindaco ordina, a tutte le utenze con contratto diverso dall’uso domestico di utilizzare l’acqua per le sole finalità per cui l’allacciamento al pubblico acquedotto è stato concesso. Il Primo Cittadino avverte che i contravventori saranno puniti con sanzioni amministrative fra cento e ottocento euro, salvo l’applicazione di provvedimenti di cui al Regolamento comunale per la distribuzione dell’acqua potabile. 

di Redazione | 26/06/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it