We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Furto di rame al depuratore di Sibari:in panne il processo di depurazione delle acque fognarie


 Ennesimo furto di rame ai danni di strutture comunali. Questa volta, i ladri, hanno preso di mira il depuratore ubicato alla contrada Spadelle di Sibari lasciando in panne il processo di depurazione delle acque fognarie, con grave nocumento per l’ambiente e la salute pubblica, considerato che nel frattempo l’impianto scaricherà a mare liquami non trattati.  I malviventi, nella notte tra mercoledì e giovedì, sono penetrati furtivamente all’interno del depuratore di Sibari, distruggendo l’impianto elettrico che lo alimenta e trafugando il rame ricavato dallo stesso. Da una prima stima, ha riferito il sindaco Gianni Papasso (foto), che appena informato si è recato sul posto unitamente a personale dell’ente, i danni ammontano a circa 80/100 mila euro. Una tegola che peserà non poco sulle casse comunali. Il sindaco, preoccupato per gli effetti dannosi che il fermo dell’azione depurativa della struttura potrà arrecare all’ambiente, si è messo subito all’opera per assicurare sia pure in emergenza la ripresa dell’impianto.  

di Redazione | 05/06/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it