We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Serrastretta (Catanzaro) - I sindaci di Serrastretta e Miglierina al Forum Pa a Roma


 Ha chiuso i battenti a Roma Eur il Forum PA 2015, la più importante Mostra Convegno sulla Pubblica amministrazione, punto di riferimento per la discussione sull'innovazione e la modernizzazione del sistema pubblico italiano. Nell’ambito dei numerosi e qualificati eventi proposti in questa 26° edizione, anche un seminario dal titolo "L’esperienza della progettazione integrata in Calabria", che ha visto i sindaci di Serrastretta, Felice M. Molinaro, e di Miglierina, Pietro Hiram Guzzi, intervenire per conto della Regione Calabria. Obiettivo quello di raccontare la positiva esperienza calabrese dei Progetti Integrati di Sviluppo Locale (PISL). Ad aprire i lavori l’ing. Luigi Zinno, dirigente del Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria della Regione Calabria, che ha fornito un quadro molto concreto dell’esperienza della progettazione integrata in Calabria, e ha “raccontato con i dati” i positivi risultati raggiunti nelle varie fasi: dalla presentazione delle proposte, alla selezione dei progetti, alla firma delle convenzioni, all’avvio dei lavori. È seguito l’intervento del dott. Capezzuto, esperto del Formez PA, che ha descritto dal punto di vista tecnico-giuridico il complesso processo amministrativo, illustrando le difficoltà amministrative e le soluzioni adottate per raggiungere i buoni risultati, nonostante i ritardi registrati nell’avvio del processo. Testimoni diretti dell’esperienza della progettazione integrata i Sindaci Molinaro e Guzzi, entrambi coinvolti nel PISL “Tra l’Amato e il Reventino”, avente il Comune di Serrastretta capofila di un’aggregazione di cinque Comuni comprendente, oltre al Centro montano, anche Feroleto Antico, Miglierina, Pianopoli e Platania. “Da amministratore locale - ha esordito Molinaro - posso dire che con i PISL la filosofia di fondo di accesso ad un finanziamento pubblico su base regionale, è profondamente cambiata. La Regione Calabria ha da subito evidenziato che per poter intercettare le risorse messe in campo sarebbero serviti progetti di qualità, aggregazione, unione tra soggetti diversi e, soprattutto, una mentalità nuova che permettesse di pensare ad una visione di sviluppo comune, oltre i singoli confini comunali. Ed è stato con questo approccio che abbiamo strutturato e presentato il nostro progetto”. Molinaro ha quindi descritto gli aspetti peculiari del PISL di cui è stato capofila, illustrando il contesto territoriale di riferimento, “l’idea forza”, il partenariato e i progetti finanziati nei Comuni facenti parte dell’aggregazione, che complessivamente hanno visto arrivare sui territori coinvolti risorse pari a circa due milioni di euro. Il Primo cittadino di Serrastretta ha concluso il proprio intervento evidenziando le “esperienze da capitalizzare” come buone pratiche per l’attività amministrativa di un decisore pubblico, indicando tra queste i “Processi decisionali inclusivi/partecipativi, la conduzione di un Progetto di sviluppo su base sovra comunale, la Pianificazione strategica, la Logica di Partenariato, l’Approccio integrato e la Sostenibilità”. Il Sindaco di Miglierina Guzzi ha poi illustrato il progetto di realizzazione di “Laboratori per attività destinate a categorie svantaggiate - Fattoria sociale” che si sta ultimando nel suo Comune. “L'esperienza positiva e fruttuosa della progettazione integrata iniziata con il precedente Sindaco di Miglierina, Gregorio Guzzo, - ha dichiarato l’attuale primo cittadino miglierinese - non rappresenta un traguardo finale, ma un modello da replicare in futuro ed un primo passo verso una maggiore coesione di intenti e di sforzi al fine di affrontare le sfide che si porranno per i nostri territori”. Sono seguite una serie di testimonianze rese da altri attori locali protagonisti dei PISL. Tra questi la dott.ssa Rosetta Alberto, Dirigente della Provincia di Catanzaro, che ha parlato del PISL sui Sistemi Produttivi di cui la Provincia è capofila ed all’interno del quale Serrastretta e Miglierina, sono tra i tre progetti ammessi a finanziamento, insieme a quello portante sull’Azienda Condoleo di Belcastro.

di Redazione | 04/06/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it