We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Socializzazione parrocchie, scuole e Comune. Gli eventi organizzati in sinergia


 In occasione del primo maggio la parrocchia “San Giovanni Battista” di Mirto, in sinergia con l’Amministrazione comunale e la partecipazione delle scuole e associazioni cittadine ha realizzato un interessante evento che ha consentito un concreto momento di interazione sociale. Si è trattato della seconda edizione dell’iniziativa “Primo maggio: oggi si fa festa”. Tantissimi giovani e famiglie a passeggio sul lungomare “Centofontane” e sotto il palco dove si sono tenuti gli spettacoli che hanno animato l’intera giornata. L’evento, nel corso del quale sono stati premiati i giovanissimi che hanno partecipato al concorso contro il bullismo che si è svolto nello scorso mese di marzo, è stato presenziato dal parroco della parrocchia della zona sottoferrovia, don Giuseppe Ruffo, dal Sindaco Antonio Russo, dall’assessore alla Cultura e Pubblica istruzione,Graziella Guido e dal consigliere con delega al Turismo Francesco Russo.  <<Bisogna continuare a lavorare così>>, ha commentato il Sindaco Russo, <<per poter creare una programmazione socio culturale completa e che abbia risonanza su tutto il territorio. Siamo soddisfatti, non solo per come si è svolta la manifestazione, ma soprattutto per il metodo di cooperazione che si è venuto a creare particolarmente negli ultimi tempi, tra le parrocchie, la scuola e le associazioni cittadine, nell’organizzazione degli eventi>>. Soddisfatta anche l’assessore Graziella Guido. <<È importante continuare a promuovere il valore della socializzazione ma anche e soprattutto della riflessione su un tema, quello del lavoro, che oggi è diventato una vera e propria emergenza. Ancor più nel Mezzogiorno, dove noi amministratori siamo impegnati quotidianamente per programmare sviluppo e cercare di garantire nuove opportunità di lavoro in questo territorio>>. Il capogruppo  Francesco Russo ha evidenziato che l’obiettivo di questa maggioranza consiliare è <<destagionalizzare l’offerta turistica, affinché non si limiti solo alla classica programmazione socio-culturale estiva e natalizia. Per rilanciare il nostro territorio abbiamo bisogno di eventi ben programmati ma che, soprattutto, abbiano un maggiore appeal per turisti e visitatori>>. 

di Redazione | 10/05/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it