We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Sicurezza stradale, interviene la consigliere comunale Caterina Urso (Pd)


Sicurezza stradale, dopo la comunicazione del sindaco di Crosia Antonio Russo a Rete ferroviaria italiana per  <<segnalare l’anomalia del transito del treno senza l’abbassamento delle sbarre del passaggio a livello>>, è intervenuta la consigliere comunale del Gruppo “Pd – Costruiamo il futuro”, Caterina Urso (foto). L’amministratrice di minoranza intende promuovere un'apposita riunione nel circolo del Partito democratico, per preparare una petizione per regolamentare la sicurezza del traffico nella zona del passaggio a livello. Intanto, personalmente, ha chiesto <<la presenza dei vigili sul posto perché, ha commentato la stessa Urso, <<nonostante l’emergenza sicurezza per il passaggio a livello, ad alto rischio, posto al centro della cittadina di Mirto, che nei giorni scorsi, non ha visto abbassare le sbarre al passaggio dei treni, in prossimità dello stesso passaggio a livello incriminato e delle strade che portano all’accesso di esso, a oggi, non si trova alcuna segnaletica di pericolo e nessun intervento di deviazione del traffico dell’utenza verso i sottopassi. Ne’ sui luoghi troviamo la presenza dei vigili urbani>>. Dunque, a giudizio dell’avvocato Urso <<non basta avvertire i vertici di Rete ferroviaria! La viabilità in prossimità del passaggio a livello va urgentemente regolamentata con un serio programma di viabilità perchè in quel punto vi è  troppo ingorgo di traffico>>. La consigliere del Pd, inoltre, spiega che <<la pericolosità è determinata ,oltre che dalla circolazione dei treni anche dalla circolazione dei veicoli>>. E spiega: <<Dopo un incidente avvenuto nei giorni scorsi, non si può pensare di continuare a sostenere un incrocio ove gli automobilisti provenienti da sotto e sopraferrovia si immettono in un unico incrocio,  con possibilità di invadere l’intera carreggiata di Via Nazionale>>. Strada, quest’ultima, che oltre a rappresentare un’arteria urbana è fortemente transitata, anche da mezzi pesanti, in quanto trattasi della pericolosa Strada statale 106. 

di Redazione | 25/03/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it