We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Nella frazione Destro si è svolta la festa patronale del Sacro Cuore


Dopo una ricca preparazione spirituale di tutta la comunità, che ha visto coinvolte le comunità delle frazioni Destro, Ortiano e Manco, i vari organismi parrocchiali ed associativi, gli ammalati, i bambini, i giovani, si è svolta la festa parrocchiale del Sacro Cuore della Frazione Destro di Longobucco. Nell’occasione il parroco don Umberto Pirillo ha scritto ai fedeli una lettera per sollecitarne una sentita partecipazione “Nell’anno che la Chiesa dedica ai Sacerdoti –ha scritto il parroco- e che la nostra Diocesi matura una sua attenta riflessione alla luce della lettera pastorale “La mia Chiesa” del nostro Arcivescovo Santo Marcianò, in preparazione alla sua Visita Pastorale, in  dialogo con il tempo in cui viviamo, alla luce di questi eventi di Grazia, con lo sguardo alle nostre radici cristiane ci lasciamo conquistare dal Suo sguardo, dal Suo Cuore, dalla Sua Parola, per lasciarci portare dallo Spirito che rinnova tutte le cose. Gesù che ha detto: “Ecco io faccio nuove tutte le cose” non rinnoverà dunque anche la nostra esistenza? Crediamolo, operando nella comunione”. Si è svolta la solenne processione con il simulacro del Sacro Cuore, e nella frazione Ortiano presso la Chiesa di San Francesco la Festa dei fanciulli nel loro primo incontro con Gesù Eucarestia. Per i festeggiamenti civili si è svolta un’artistica serata con la “Fabbrica dei Ricordi”. La serata ha visto la partecipazione della cantante Marianna Ioimer direttamente da Rai Uno, già esordiente in Vaticano per il compianto pontefice Giovanni Paolo secondo. In occasione delle solenni processioni drappi e coperte eseguite ai tradizionali telai, hanno addobbato balconi, ingressi, finestre e viali, si è anche svolta una pesca di beneficienza. “Ritorniamo dopo la festa –ha ancora scritto il parroco don Umberto- sulle nostre strade, sulla nostra strada, importante non è la nostra provenienza, cultura, titoli, funzioni o vestiti. Importante è il Cuore che determina il nostro modo di guardare, giudicare, agire. Attratti e modellati da Cristo, Buon Samaritano dell’umanità, avvertiamo la Sua Voce che ci apre il cuore e gli occhi per provocarci con le sue parole;”Và e anche tu fai lo stesso”. Buon Viaggio”.  Francesco Madeo

di Redazione | 08/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it