We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Bevacqua chiede un Consiglio straordinario sulla sanità


 “Un Consiglio straordinario  sulla sanità”; è l’impegno che il consigliere regionale del Pd, Mimmo Bevacqua (foto) ha assunto, dopo aver portato, personalmente la propria solidarietà e vicinanza ai medici dell’ospedale dell’Annunziata, che hanno dato vita a un corteo di protesta per denunciare la grave situazione in cui versa il presidio ospedaliero di Cosenza. E sul Commissario alla Sanità, su cui, nei giorni scorsi, il consigliere Bevacqua aveva rivolto un appello al premier Renzi attraverso una lettera aperta, ha informato di avere avuto  notizia, che “il prossimo Consiglio dei Ministri di martedì, procederà alla designazione del Commissario per la Sanità in Calabria”. “La notizia – ha specificato il rappresentante del Pd – è attendibile perché proviene da ambienti vicini al premier Renzi, così come, peraltro confermato,   anche dalle dichiarazioni del segretario Magorno”  Parlando con i medici, Bevacqua ha evidenziato che “c’è bisogno di un’assunzione di responsabilità collettiva che passa attraverso un cambiamento culturale che coinvolge anche voi operatori della sanità. Non è più il tempo dello scaricabarile o dell’individuare i politici come responsabili unici  da condannare. E’ invece il tempo del confronto serio e costruttivo attraverso il quale mettere in campo una progettualità adeguata ai tempi e capace di intercettare le soluzioni migliori in termini di risposte e servizi alle nostre comunità”.

di Redazione | 28/02/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it