We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Stasera nella chiesa “San Francesco d’Assisi” una Lectio divina dell’Arcivescovo Satriano


In occasione della Quaresima  l’Arcivescovo della Diocesi di Rossano - Cariati, mons. Giuseppe Satriano  intende incontrare i giovani delle varie vicarie. Un primo appuntamento si è svolto a Rossano. Il secondo è previsto per questa sera, alle ore 20, presso la chiesa parrocchiale “San Francesco d’Assisi” (foto), situata nella frazione Sorrenti di Crosia, guidata dal vicario parrocchiale, don Claudio Cipolla. Qui si terrà si terrà l’incontro con i giovani delle vicarie di Longobucco e Cariati. La terza tappa, invece, si svolgerà a Corigliano. Questo percorso si concluderà il prossimo 13 marzo con l’Adorazione della Croce nella parrocchia “Maria Madre della Chiesa” di Rossano, dove prenderanno parte i giovani di tutte le vicarie della Diocesi. Intanto, per quanto attiene all’iniziativa odierna, aperta anche agli adulti che vorranno partecipare, il Presule terrà una lectio divina. Dopo l’introduzione e l’invocazione allo Spirito Santo, il Pastore della Chiesa rossanese partirà dal brano del Vangelo di Luca (Il giovane ricco). Da qui trarrà una serie di riflessioni e meditazioni. Interessanti spunti su cui riflettere. La serata può essere considerata come una sorta di azione laboratoriale, in quanto sono previste, anche, attività di gruppo, sotto la guida di alcuni animatori. Non mancheranno momenti di silenzio. Numerosi canti. L’Adorazione Eucaristica con preghiera personale e comunitaria.

di Redazione | 26/02/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it