We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Dissesto idrogeologico chiusa provvisoriamente al traffico Statale 177. Sindaco chiede incontro a Prefetto - Polemiche opposizione


di FRANCESCO MADEO - A causa della caduta di alcuni massi è stata chiusa provvisoriamente al traffico, in entrambe le direzione, la strada statale 177 “Silana Rossano nel comune di Longobucco. “Sul posto – come informa un comunicato - è presente personale dell’Anas per le verifiche tecniche sulla sede stradale e l’avvio degli interventi di messa in sicurezza del piano viabile. Il traffico è stato deviato  temporaneamente sulla viabilità locale”. La situazione di chiusura al traffico del tratto in oggetto, in realtà permane dal 2009 in occasione dell’alluvione che colpi il territorio longobucchese. Da allora l’Anas ha predisposto un cartello di chiusura al traffico nelle ore notturne anche se lo stesso non ha subito mai interruzioni. Il sindaco Luigi Stasi ha scritto al Prefetto di Cosenza invitandolo a voler convocare con urgenza un tavolo tecnico alla presenza dell’Anas, Regione Calabria, Provincia di Cosenza e Comunità montana,  per “poter discutere le problematiche relative alla strada statale 177 che risulta chiusa con ordinanza, a causa delle condizioni di dissesto idrogeologico riscontrate a seguito degli eventi calamitosi del settembre 2009 ed alla costruenda strada Sila Mare che pure essendo ultimata nel primo tratto /Longobucco bivio Ortiano, continua ad essere transitabile come strada di cantiere senza alcuna manutenzione e senza alcuna sicurezza”. Lo stesso primo cittadino ha scritto al Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio pregandolo di “voler assicurare la partecipazione a tale appuntamento degli enti interessati e soprattutto voler prospettare una soluzione che consenta di assegnare fin dora la gestione della Sila Mare nella prospettiva del suo completamento”. Sull’argomento interviene il gruppo di opposizione Per Longobucco. “E' dal 2009 – è scritto in una nota - che aspettiamo la completa messa in sicurezza della strada statale.  La chiusura della Statale 177 in entrambe le direzioni e nella fascia oraria 19.00-07.00, è stata prorogata sino 31 dicembre 2015 e per la Sila-Mare, ad oggi, alle gridate scomposte non è seguito nessun intervento concreto. La pazienza dei longobucchesi non è senza limiti!”.

di Francesco Madeo | 05/02/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it