We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Sette mesi di attività: un primo consuntivo dell’Amministrazione Russo


Dopo sette mesi di amministrazione il sindaco Antonio Russo, insieme al gruppo di maggioranza, in un’apposita conferenza di fine anno, nel palateatro comunale, di fronte a una folta platea, ha tracciato una sintesi del lavoro svolto. <<Un duro lavoro avviato con meticolosità e sacrificio, che alla lunga darà i suoi frutti. Dall’elaborazione di un piano economico coscienzioso e attento, che consentirà di uscire dal disavanzo e dai debiti fuori bilancio, già dal 2015, alla riorganizzazione della macchina comunale>>. A giudizio del Primo cittadino <non è facile nella contingenza in cui ci troviamo a operare, programmare tutte quelle necessarie azioni di sviluppo, sociali e strutturali, che la comunità crosiota attende da anni. Soprattutto per metterci al passo con il resto del territorio>>. Il sindaco, inoltre, ha evidenziato che <<all’istituzione comunale, quotidianamente pervengono appelli e istanze di aiuto e sostegno economico da parte di persone in gravi difficoltà, di giovani che non hanno lavoro o imprenditori che faticano a tenere aperte le loro aziende. Ogni nostro desiderio – ha commentato - viene mortificata da una situazione generale che non consente alle amministrazioni comunali di dare risposte adeguate, a causa della precaria situazione economica>>. Il sindaco ha elencato una serie di attività svolte in questi sette mesi: <<Da subito ci siamo attivati per estinguere i debiti. Abbiamo programmato un piano economico che ci consentirà di uscire dal disavanzo e dai debiti fuori bilancio, già dal 2015. Nonostante tutto, abbiamo confermato i servizi e le prestazioni destinate a famiglie, anziani, minori e disabili. Così come per la Pubblica istruzione che continua a godere dei servizi di trasporto e refezione scolastica, della fornitura dei libri di testo per le scuole primarie e dell’assistenza agli alunni diversamente abili>>. E ancora. <<L’attenzione dell’Amministrazione comunale è costantemente rivolta a individuare i bisogni della gente e a mettere in campo le misure necessarie per sostenerli, perché vogliamo che i sacrifici ai quali siamo e siete stati costretti in questi anni, possano essere ripagati in futuro>>.

di Redazione | 01/01/2015

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it