We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Spezzano Albanese (Cosenza) - Cinque anni di solidarietà con “Voci di Pace”. Riparte il tour natalizio di beneficenza del coro intercomunale


 “Voci di Pace” festeggia il primo lustro di attività volta alla beneficenza. Quest'anno, infatti, il progetto nato a Spezzano Albanese, ma che immediatamente ha coinvolto l'intero territorio, festeggerà la sua quinta edizione di concerti natalizi con una serie di appuntamenti in diversi comuni del cosentino. Tutti con lo stesso motto, ossia quello di “regalare un sorriso a chi, a Natale, non se lo può permettere”. E su queste note ogni concerto ha lo scopo di raccogliere fondi che, di volta in volta, saranno devoluti a famiglie bisognose del posto. Quest'anno il tour di “Voci di Pace”, sostenuto dalle amministrazioni comunali e dalle parrocchie ospitanti, si aprirà sabato 6 dicembre 2014 alle 21.02 presso la Chiesa di San Lorenzo Martire a San Lorenzo del Vallo. A questa farà immediatamente seguito, come ormai da tradizione, la tappa di Spezzano Albanese giorno 8 dicembre, per la ricorrenza dell'Immacolata, nella chiesa del Carmine dalle ore 20.45. Ancora una volta sui principi della Carità cristiana e della Pace i giovani di “Voci di Pace” muovono i propri passi per portare un messaggio sano e genuino in tutti i posti che visitano, quale esempio concreto di testimonianza di fede. La manifestazione, fortemente voluta e promossa dal parroco don Fiorenzo De Simone e sostenuta dalle Suore Fma di Spezzano, disegnerà i prossimi passi verso le festività natalizie portando in scena alcuni canti dedicati alla Santa Vergine e alla nascita del Cristo. Nella proposta di Voci di Pace ci sono anche canti provenienti dalla tradizione cristiana africana che, con le loro ritmiche e il loro calore, fissano il punto sul concetto di fratellanza universale. La formazione canora, coordinata da Emanuele Armentano, già dallo scorso anno si è aperta al territorio accogliendo nuove leve giunte dai paesi limitrofi di San Lorenzo del Vallo e Tarsia. Essa è composta da Antonella e Mariateresa Vitale, Angela e Rosamaria Camodeca, Flavia Martucci, Dezdemona Galizia Luka, Mirko Valente, Roberta Pugliese, Maria Diana, Dino Vomero, Paolo Cucci, Frances Gilian Doble, Ivana Domanico, Francesco Cucci, Rocco Gallucci. Per quanto riguarda il lato strumentale, alla batteria e percussioni ci sarà Scipione De Lorenzo, al basso elettrico Demetrio Corino, alla chitarra elettrica Ferdinando Lo Prete, alla chitarra acustica Cosimo Cacozza e alle tastiere Emilia Diodati di Terranova da Sibari. Altre date del concerto sono previste per giorno 21 dicembre ore 21 a Tarsia, il 23 dicembre alle 21 a San Marco Argentano presso la parrocchia Santa Maria Assunta, il 28 dicembre alle 21.00 nella frazione di Apollinara nella locale parrocchia.

di Redazione | 05/12/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it