We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Protesta operai strada Longobucco - Mare: la visita del parroco


di FRANCESCO MADEO - In attesa dell’incontro fissato per domani, 2 dicembre presso la sede di AssIndustria a Cosenza, fra l’impresa e i rappresentanti dei lavoratori, la Chiesa scende a fianco degli operai del cantiere strada Longobucco  -Mare licenziati dall’impresa e posti in mobilità. Gli otto operai, che da settimane presiedono, giorno e notte,  la sede del  Municipio attuando un’ininterrotta assemblea  hanno ricevuto la visita del parroco, don Pompeo Tedesco, il quale ha espresso ai lavoratori la solidarietà personale e di tutta la comunità parrocchiale di Longobucco. “Sono qui – ha dichiarato don Pompeo - per sottolineare che il lavoro è il primo fondamentale diritto dell’uomo. Bisogna mettere in campo tutte le risorse e le possibilità per assicurare a tanti padri di famiglia di ritornare in cantiere a svolgere il proprio lavoro con dignità. La nostra comunità già tanta colpita dalla disoccupazione giovanile e femminile, non può permettersi di perdere ulteriori posti di lavoro pena la definitiva perdita di ogni speranza nel futuro. Una comunità – ha dichiarato ancora don Pompeo - che proprio a causa della mancanza di posti di lavoro è vittima di un lento e inesorabile spopolamento che ne sta minacciando l’esistenza”.

di Francesco Madeo | 01/12/2014

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it