We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sezze (Latina) - Al via oggi pomeriggio la stagione teatrale “Colpi di scena”


Prende il via oggimpomeriggiom domenica 30 novembre, alle 17.30, presso l’auditorium Mario Costa di Sezze, la stagione teatrale “Colpi di scena”, proposta da Matutateatro in collaborazione con il Comune di Sezze.   Si comincia con l’imperdibile commedia musicale in mashera “Aspettando Ercole” della compagnia Barabao Teatro di Padova, premiata dalla critica nazionale e internazionale. Vincitore della 21° edizione del Festival Internazionale di Teatro di Lugano nel 2012 come migliore spettacolo al confine tra teatro per la gioventù e pubblico serale, “Aspettando Ercole” è la prima delle cinque proposte adatte a spettatori di tutte le età, che il direttore artistico, Titta Ceccano, ha selezionato nel panorama della scena contemporanea nazionale per proporre per la prima volta a Sezze una rassegna teatrale interamente dedicata alla famiglia, con un’attenzione particolare all’alto livello di qualità.   In un’originale rilettura dell’Anfitrione di Plauto, una banda di cantastorie racconta dell’intrigante e comica vicenda della nascita del potente Ercole. Zeus si invaghisce dell’attraente Alcmena e mentre Anfitrione, marito di lei, è alla guerra, il sovrano di tutti gli dèi prende le sembianze del prode guerriero, simula il ritorno trionfale dalla battaglia e trascorre con l’ingannata signora una passionale e interminabile notte d’amore. La dea Hera, accecata dalla gelosia, cerca vendetta e da qui prende il via il mitologico e comico intrigo che ha determinato il destino dell’eroe.   Tra divinità possedute da umane passioni, servi alle prese con la libertà, guerrieri traditi, re indaffarati e messaggeri divini confusi, i quattro attori in scena - Mirco Trevisan, Romina Ranzato, Ivan Di Noia, Cristina Catto Ranzato -  cantano, improvvisano, fanno ridere di gusto e dall’intramontabile suggestione dei miti classici estraggono personaggi, sketch ed emozioni in grado di conquistare un pubblico eterogeneo.   In questo ricco gioco mitologico, sospeso tra comicità e poesia, gli attori si misurano con diversi registri e tecniche di recitazione grazie anche all’uso di sei affascinanti maschere costruite ad hoc dal regista Matteo Destro, abile mascheraio riconosciuto a livello internazionale.   Gli appuntamenti domenicali con “Colpi di scena” proseguiranno nei prossimi mesi con lo spettacolo “Giufà e il mare” (28 dicembre), “Le Carlottine” (25 gennaio),  “Amore e magia nella casa di Pulcinella” (15 marzo) e  “Pinocchio_Fellini” (29 marzo).

di Redazione | 30/11/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it