We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Regionali, Geraci: esecutivo super partes. Il sindaco ribadisce priorità ed emergenze


 Regionali 2014, Sindaco e Amministrazione comunale non sostengono né sosteranno alcuna lista tra quelle concorrenti ed alcun candidato. Ciascun membro della Giunta e della maggioranza si auto determinerà secondo la propria coscienza e le proprie convinzioni personali. L'Esecutivo resterà neutrale e super partes.   È quanto precisa il Sindaco Giuseppe Geraci (foto) che coglie l'occasione per ribadire quali sono invece le priorità delle quali dovrà farsi carico, all'indomani della vittoria elettorale, la Giunta ed il Governatore che saranno democraticamente scelti dai calabresi: il governo e la prevenzione del dissesto idrogeologico, la soluzione seria e lungimirante dell'emergenza rifiuti, il diritto alla sanità ed alla mobilità in questa terra e nel nostro territorio in particolare, la nuova programmazione comunitaria 2014-2020, la riqualificazione dei centri storici e del patrimonio storico artistico ed archeologico e nuove politiche per i turismi in grado di rilanciare su nuove basi l'immagine, i servizi e la capacità attrattiva della Calabria in Italia ed all'estero 365 giorni all'anno.   Ogni istituzione pubblica locale - aggiunge il Sindaco di Corigliano - nutre oggi una sola grande ed autentica speranza: quella cioè di poter presto avere un governo regionale capace anzi tutto di preservare la propria stabilità e poi, soprattutto, di aggredire e risolvere in maniera efficace ed efficiente le tante, troppe questioni aperte che si trascinano ed ereditano da troppe tempo irrisolte.   Augurando a tutte le liste ed a tutti e 5 i candidati governatore una buona campagna elettorale, siamo persuasi - prosegue - che l'interesse superiore e generale dei calabresi e della Calabria, in nome ed a servizio dei quali si fa e si dovrebbe sempre fare Politica, possa finalmente rappresentare la sola bussola per una regione in cui va sanato soprattutto l'elementare ma fondamentale rapporto di fiducia tra elettori ed eletti. In questa direzione - chiosa Geraci - rilancio al prossimo governatore regionale la proposta di tenere delle giunte itineranti nei territori per ascoltare istituzioni e popolazioni rispetto alle vere attese ed esigenze locali.

di Redazione | 16/11/2014

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it