We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Arte + Elementi - Aer, Terra, Ignis, Aqua - Mostra open air dal 3 al 6 luglio


Prosegue, con il patrocinio del Dipartimento Politiche dell'Ambiente della Regione Calabria e del Comune di Rossano, ARCANUM NATURAE, progetto elaborato da Settimio Ferrari e Francesca Londino, finalizzato ad indagare il rapporto della società attuale con la realtà naturale e urbana, attraverso l’arte e la poesia contemporanea. Arcanum Naturae – riferisce testualmente una nota stampa - è articolato in due diversi momenti. Dopo l’inaugurazione della mostra itinerante “Urban Creatures”, avvenuta il 19 giugno 2010, prende il via “Arte + Elementi – Aer, Terra, Ignis, Aqua”, quattro installazioni, dedicate ai quattro elementi, realizzate da Isidoro Esposito, Ombretta Gazzola, Dino Vincenzo Patroni & Raffaele Jannone, Eugenia Serafini, in esposizione dal 3 al 6 luglio. Gli artisti partono da una dimensione chimico-fisica dei quattro elementi naturali per posarsi su ciò che li trascende, ovvero oltre l'esperienza immediata dei nostri sensi, su ciò che evocano, racchiudono, contengono. Le opere, collocate in quattro location diverse del centro storico di Rossano, comprese nel quadrilatero tra il quattrocentesco Chiostro di Palazzo San Bernardino e la storica Piazza Steri, sono tutte inedite e realizzate per l'occasione. Dalla terra all'aria, dal fuoco fino all'acqua, il percorso è organizzato come una trasformazione continua dei quattro elementi, quale metafora di un pensiero complesso che cerca la sua visibilità. Osservando l’installazione, realizzata da Eugenia Serafini insieme ad un gruppo di studenti dell'Università di Cosenza, in cui enormi fiori di metallo irrompono come proiezioni virtuali della fantasia per fondersi con la vita, passando per gli enormi specchi d'acqua di Isidoro Esposito che proiettano la realtà nell’immagine, liberando inafferrabili seduzioni e incantamenti, e per la provocatoria installazione di Ombretta Gazzola, che, intrisa di muto silenzio, riflette un’aura di denuncia all’inquinamento atmosferico e ambientale, fino al colloquio artistico tra Dino Vincenzo Patroni e Raffaele Iannone che riconsiderano l’elemento fuoco attraverso le immagini, sviscerandone le più intime qualità poetiche, le più ineffabili possibilità comunicative, il visitatore trova una dimensione altra, ricca di suggestioni visive, sollecitazioni culturali e riflessioni sul concetto di natura e sul rapporto uomo-natura. Successivamente all’inaugurazione della mostra verrà presentata presso il Ristorante Pascià a Rossano, alle ore 20,00, l’antologia poetica Flowers, dedicata all’elemento fiore, muto guardiano del confine tra l’effimero e l’eternità. A cura di Anna Lauria. Il volume, pubblicato appositamente per l’evento, fornisce un'interessante esplorazione della scena poetica contemporanea. La serata terminerà con un simposio di arte e poesia, ospitato sempre nel suggestivo scenario del Pascià dove sarà inaugurata la mostra di Vincenzo Larocca, artista impegnato in tematiche contemporanee, legate ai problemi ecologici del pianeta.

di Redazione | 03/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it