We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Consiglio, nasce Gruppo Corigliano libera. Ne fanno parte Caravetta, Avolio e Primavera


Consiglio comunale, si costituisce il gruppo Corigliano libera. Ne fanno parte i consiglieri Adriano Primavera, Maddalena Avolio e Angelo Caravetta.   A darne notizia è lo stesso Caravetta, quale capogruppo di Corigliano libera, sodalizio composto dai membri uscenti di Forza Corigliano e per il quale, adesso, la maggioranza a sostengo della Giunta GERACI è e sarà ancora più forte e coesa.   Il gruppo – dichiara CARAVETTA – conserva ed anzi ambisce a potenziare, in termini di iniziative e contenuti, il convinto sostegno alla maggioranza guidata dal Sindaco Giuseppe GERACI e, con esso, l'impegno a lavorare per la crescita e lo sviluppo di questa Città nel territorio. Eravamo e restiamo parte integrante e propositiva della coalizione di maggioranza a siamo sempre più convinti che la strada imboccata dall’Esecutivo, attraverso il risanamento finanziario, la lotta agli sprechi e l’efficientamento complessivo della macchina comunale, sia finalmente quella giusta per portare Corigliano fuori dalla crisi nella quale è andata consolidandosi negativamente negli ultimi decenni. Siamo certi – conclude CARAVETTA – che insieme, dentro e fuori il Consiglio Comunale, sapremo condividere con la cittadinanza le necessità di governare, con sacrifici ma con lungimiranza, questo difficile momento, nell’interesse di tutti, soprattutto delle future generazioni.

di Redazione | 23/10/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it