We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il Consiglio comunale ha riconosciuto 645mila euro di debiti fuori bilancio. I commenti del sindaco e dell’assessore alle Finanze


Il Consiglio comunale di Crosia si è riunito nella consueta sala consiliare della delegazione municipale di Mirto. Il nuovo esecutivo, guidato dal sindaco, Antonio Russo (foto), ha proposto alla pubblica assise di esaminare un aspetto di grande valenza: i debiti fuori bilancio. <<Vogliamo risanare i conti pubblici e programmare in maniera oculata e ponderata lo sviluppo futuro di questa città su nuove basi. Questo percorso nuovo parte proprio da quel Piano di rientro triennale che permetterà di ripianare i debiti contratti, riconosciuti ed esigibili dai creditori, già a partire dalle prossime settimane>>. E’ partito da questi presupposti il Primo cittadino. Il Consiglio comunale ha riconosciuto 645mila euro di debiti fuori bilancio. <<Seguendo rigorosamente le direttive della Corte dei Conti, abbiamo potuto riconoscerne solo una parte, quella certificata dagli uffici e corredata da tutta la documentazione necessaria. Una situazione, questa>>, ha commentato l’avvocato Russo, <<figlia dell’inefficienza della macchina amministrativa e di chi l’ha condotta, che negli anni scorsi non si sono preoccupati della gestione delle risorse, né negli interessi dell’Ente né dei fornitori>>. L’Assessore alle Finanze, Graziella Guido, nel corso della seduta consiliare ha illustrato nel dettaglio i fascicoli dei debiti fuori bilancio e i criteri con i quali essi sono stati riconosciuti. <<Noi fautori della politica del fare, in questo cammino pensiamo che l’interazione costante con i nostri concittadini sia pertanto un passaggio fondamentale. Per questo>>, ha aggiunto l’amministratrice, <<abbiamo voluto, insieme a loro, nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, scandagliare e analizzare, pratica dopo pratica ogni singolo debito. Perché solo dalla consapevolezza delle cose si può creare una cittadinanza attiva. Da qui l’esigenza e la volontà di promuovere, nei prossimi giorni, una serie di incontri pubblici dai quali percepire le esigenze della gente e pianificare così una programmazione economica partecipata>>.

di Redazione | 12/09/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it