We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Il Sindaco e il Presidente del Consiglio incontrano una rappresentanza calabro - argentina


Nel segno dell’appartenenza. Il Sindaco di Castrovillari, Franco Blaiotta, ha accolto nel suo studio, al primo piano  di Palazzo Gallo, presente il Presidente del Consiglio, Marisa Urso, una delegazione calabro - argentina guidata dal presidente dell’Associazione di Belvedere Marittimo, Giuseppe Bandito, accompagnato da Pasquale Rizzo e Antonio Zuccaro, per ribadire la vicinanza della città di Castrovillari e dell’Amministrazione comunale alle comunità oltre oceano che non dimenticano la propria Terra e che si sentono fortemente legate ad essa attraverso  storia, tradizione , identità, radici   e quel senso religioso che molte volte le reputa uniche per sensibilità. Un momento commovente che il primo cittadino – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Castrovillari - ha richiamato con particolare trasporto  per il significato proprio che racchiudono occasioni del genere, rinvigorendo sentimenti unici “che affermano l’unità – ha detto –del nostro popolo ovunque sia.” Durante il cordiale incontro , il primo cittadino ha offerto  ai tre rappresentanti pubblicazioni della città, sottolineando ancora una volta l’importanza della visita. La delegazione ha, invece, donato al sindaco una targa ricordo, ringraziando  per l’accoglienza e l’attenzione ricevuto. Una caratteristica- hanno precisato- della nostra gente.

di Redazione | 01/07/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it