We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sarcedo (Vicenza) - Wigwam alla Festa dell’uva di Sarcedo. Oggi convegno con assessore Finozzi


“Quale futuro vitivinicolo per la Pedemontana Vicentina” è il titolo del convegno che si terrà oggi, giovedì 4 settembre, alle ore 20.30, a Sarcedo (VI), importante area della Doc Breganze, in occasione dell'annuale Festa dell''Uva e al quale interverrà Marino Finozzi, Assessore della Giunta Regionale del Veneto al Turismo e al Commercio Estero e, in veste di moderatore,Efrem Tassinato giornalista ed esperto enogastronomico, responsabile della Segreteria Nazionale di UNAGA e Presidente del Circuito Wigwam. Il convegno aprirà col saluto del Sindaco Luca Cortese, ed oltre agli interventi dell’Assessore Regionale e del Presidente del Circuito Wigwam, ospiterà contributi di Plinio Bonollo Presidente Consorzio Vini Doc Breganze, Giovanni Gasparini Presidente Comunità Montana dall'Astico al Brenta, Francesco Rech esperto del centro meteo Arpav di Teolo e Vittorio Santacatterina, Presidente della Cantina Beato Bartolomeo di Breganze. Seguirà, la premiazione dei primi classificati della 61.ma Mostra Concorso delle Uve del Consorzio Tutela Vini DOC Breganze e un buffet di degustazione dei prodotti tipici del territorio. LA FESTA DELL'UVA è organizzata dalla Pro Loco di Sarcedo con il Patrocinio del Comune di Sarcedo e con la collaborazione dei Gruppi di Volontariato del Paese organizza e si terrà a Sarcedo nei giorni 4-5-6-7-8 settembre 2014 presso il Centro Parrocchiale di Via Roma.

di Redazione | 04/09/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it