We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bari (Bari) - Uno sportello unico riservato agli utenti in difficoltà per tutti i servizi istituzionali dell’anagrafe


È un percorso privilegiato, riservato a persone diversamente abili o affette da gravi patologie, donne in gravidanza, cittadini ultrasettantenni, il nuovo sportello a cui rivolgersi per usufruire di tutti i servizi istituzionali dell’Anagrafe del Comune di Bari. Uno sportello unico che non costringa gli utenti ad attese estenuanti e che consenta loro – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa dello sesso comune di Bari - di risolvere ogni questione nello stesso ufficio: dal certificato di residenza allo stato di famiglia, dalla carta d’identità alle variazioni di indirizzo o l’iscrizione anagrafica. “Il servizio, che parte questi giorni in via sperimentale, vuole testimoniare l’attenzione dell’Amministrazione comunale per categorie di utenza particolarmente sensibili” - ha sottolineato l’assessore ai Servizi Demografici Filippo Barattolo. “Consentire ai nostri concittadini in difficoltà di usufruire di uno sportello unico per i servizi di Anagrafe significa, concretamente, avvicinare l’Amministrazione alle esigenze delle persone, in particolare quelle più fragili”. Il nuovo sportello è ubicato in Largo Fraccareta, (al piano terra, stanza n. 1), ed è aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12,30, il giovedì dalle 9 alle 13 e nel pomeriggio dalle 16 alle17,30. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare allo 080/5773313 – 080/5773327 in orario di ufficio.

di Redazione | 30/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it