We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Basile (Cosenza) - Quinta edizione del percorso etno-gastronomico nel cuore del centro storico di San Basile


Valorizzare il centro storico del borgo arbereshe, portato all’attenzione della stampa nazionale ed internazionale con il progetto “Una casa a San Basile”, attraverso un percorso etno-gastronomico che racconta la tradizione puntando sui prodotti tipici della cucina dell’arberia, i vecchi mestieri e la storia della comunità. San Basile si prepara alla quinta edizione de “La via dei supporti degli antichi mestieri e sapori” organizzata dall’associazione culturale Malemale group, in collaborazione e sinergia con l’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco, Vincenzo Tamburi, la Pro Loco, l’Eco Museo del Coscile e del Garga, il Centro Culturale Anziani ed il Gruppo Vallja. Gastronomia, artigianato, musica. E’ questa la proposta della quinta edizione de La via dei supporti degli antichi mestieri e sapori in programma oggi, 12 agosto, nel centro storico di San Basile. L’edizione 2014 proporrà un percorso etno-gastronomico che partirà da Via Matteotti, vicolo caratteristico del centro storico, per proseguire su Via della Libertà dove sono presenti ben 4 supporti, prima di arrivare in Via Duca D’Aosta che attraversa tutto l’abitato antico della comunità arbereshe e porta in Piazza Sant’Anna (Ka konza) dove si conclude il percorso e si esibiscono gli ospiti musicali della serata.  A partire dalle ore 20 il borgo di San Basile si anima al ritmo della tradizione arbereshe, coccolando turisti e visitatori con i sapori di arberia in un percorso di gusto che punta a riscoprire la bellezza del centro storico su cui l’Amministrazione comunale ha puntato programmaticamente sviluppando il concetto di albergo diffuso anche attraverso alcuni interventi in corso d’opera che metteranno a disposizione dei turisti diverse strutture del centro abitato. La serata – che vede tra i partners Campoverde, il frantoio Busciacco e la Gas Pollino – offrirà anche un menù degustazione (al costo di 5€) che prevede le caratterisitiche petule (vecchiarelle) fritte al momento, bruschette di pane del forno di San Basile condite con olio locale e sardine, i tumac (maccheroni al sugo), salsiccia alla brace e il tortno (dolce tipico della tradizione arbreshe) accompagnato da marmellata fatta in casa. Musica dal vivo con il live concert di Twist Contest e la rock band Navag(y). Aftershow con Giovanni Feoli dj.       

di Redazione | 12/08/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it