We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Calcio, nuova stagione per l’Audace Rossanese con Alessandro De Rosis allenatore


Calcio, superata l'amarezza per la retrocessione dal campionato di eccellenza regionale 2013-2014 in promozione, l'Audace rossanese guarda avanti, si rimette in moto con determinazione e punta su Alessandro DE ROSIS (foto), 40enne coriglianese con alle spalle una lunga esperienza calcistica. Ed all’interno della squadra DE ROSIS vestirà, a partire dalla stagione calcistica a metà agosti, il duplice ruolo di allenatore e giocatore. L’obiettivo, condiviso con il commissario incaricato Pino LUBERTO è quello riuscire a garantire alla squadra ad una sicurezza tranquilla, valorizzando le tante risorse locali da una parte, coadiuvandole con l'esperienza dei senior, dall’altra. È stata certamente una stagione da dimenticare per i rossoblù. Aver fatto i conti con la delusione della sconfitta, dopo le glorie del passato e con 100 anni di storia sulle spalle, non è facile. Ma da oggi - dice DE ROSIS - partirà un nuovo campionato ed un nuovo spirito, combattivo ed ottimista, è quasi d'obbligo per tutti.  Chi è Alessandro DE ROSIS. - Nel 2013 ha allenato lo Schiavonea in 2° categoria portando la squadra a vincere il campionato e la super Coppa Calabria. Prima di questa esperienza ha allenato il Civita. Nel corso della sua carriera sportiva DE ROSIS ha giocato nel Cariati, nel Mandatoriccio e nel Mirto.

di Redazione | 11/08/2014

Pubblicità

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it