We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Lamezia Terme (Catanzaro) - Successo per trombettista Nello Salza con il suo ensemble nella piazza San Francesco di Curinga


Un clamoroso successo di pubblico ha riscosso il concerto che si è tenuto lunedì sera nella suggestiva piazza San Francesco di Curinga rivelatasi ottima location dal punto di vista acustico. Nella piazza gremita di pubblico di tutte le età si sono vissuti autentici momenti di magia attraverso una fascinosa e ampia ricostruzione della musica da films spaziata dai capolavori mondiali del cinema italiano ai grandi successi internazionali del cinema statunitense. Nell’arco di oltre due ore Nello Salza e il suo ensemble, proposti dall’A.M.A. Calabria e dal Comune di Curinga, hanno incantato l’uditorio per la qualità e finezza delle loro esecuzioni tutte precedute da una breve ma concisa introduzione all’ascolto dello stesso Salza che ha rivelato particolari e curiosità legate anche alla stessa composizioni delle principali melodie che da decenni affascinano i pubblici di tutto il mondo. Il concerto è stato iniziato con l’interpretazione del brano Una tromba intorno al mondo che è la colonna sonora del documentario ONU The Earth: Our Home voluta dallo stesso Ban Ki moon segretario generale delle Nazioni Unite. Dopo questa introduzione, omaggio all’idea di un mondo migliore al quale tutti abbiamo la responsabilità di concorrere, è iniziata una non più interrotta sequeal di colonne sonore iniziata con la Vita è bella di Piovani con la quale il compositore italiano ha vinto l’oscar per la migliore colonna sonora. Sono seguite una Suite dedicata alla musica di Morricone dei cosiddetti Spaghetti Western, una dedicata alle musiche di Henry Mancini tra cui la celebre pantera rosa. Si è dato poi corso alle musiche dei films americani con le colonne sonore di Star Trek, di Indiana Jones e di Rocky per concludere questo parte con la indimenticabile melodia del Padrino Parte I di Nino Rota. E’ stata poi la volta delle delicate atmosfere dell’Ultimo tango a Parigi di Barbieri cui è seguita una lunga serie di brani dedicati ai film dei grane Alberto Sordi. Il concerto è terminato con Quando di Pino Daniele e il Nostro Concerto di Bindi. La piazza ha tributato vere e proprie ovazioni a ciascun brano e la dott. Patrizia Maiello, intervenuta nel corso del concerto, ha espresso la soddisfazione dell’Amministrazione Comunale per questa iniziativa artistica di assoluta qualità organizzata con la collaborazione dell’AMA Calabria. Al termine del concerto, a richiesta, il Nello Salza Ensemble ha eseguito una serie di bis dedicati alle canzoni degli anni sessanta. Un’iniziativa dunque pienamente riuscita che ha lasciato soddisfatti tutti gli ascoltatori che si sono dati appuntamento per  il 21 agosto dove nella stessa piazza si esibirà l’Orchestra della Provincia di Catanzaro con direttore e solista il grande sassofonista Federico Mondelci che si avvale anche della collaborazione del fisarmonicista Simone Zanchini.

di Redazione | 05/08/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it