We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - L'opposizione critica la gestione amministrativa


di FRANCESCO MADEO - “Buon addetto alla manutenzione ordinaria, ed esagerando anche straordinaria, ma nulla più”. Questo il giudizio senza appello che il gruppo di opposizione dà del primo cittadino Luigi Stasi. Non conosce tregua neanche in estate il confronto serrato fra l’opposizione e il sindaco. Sarà per le temperature piuttosto fuori stagione che inducono a rimanere in paese, sta di fatto che la politica non va mai in ferie nel centro silano. “Non un’idea, non un progetto, non una speranza emergono dalle sue ormai ripetitive parole. Sempre le stesse cose: una palata di cemento là, un punto luce qui, una piantina più in là, un muretto non si nega a nessuno, e sempre gli stessi “milioni e milioni” di euro. Quando parla di soldi –scrive con ironia il gruppo- gli luccicano gli occhi, come a Paperone! Che poi sono sempre gli stessi: gli interventi successivi al disastro del 2009”. Nel documento una serie di critiche sulla gestione amministrativa del Comune. “Noi indichiamo la luna e lui vede solo il dito. Noi vediamo un paese triste e stanco e lui ci parla dei pavimenti riscaldati.  Noi vediamo disoccupazione ovunque e lui ci parla dei lavori appaltati (senza operai locali purtroppo) e di cinque lavoratori precari fatti rientrare 7 anni fa (praticamente un’altra era geologica).  Noi vediamo i “nuovi” emigranti e lui ci parla degli orari dei pullman. Noi vediamo la solitudine delle frazioni e lui discetta di un palazzetto disperso lungo le rive del Trionto.  Noi parliamo di partecipazione e lui si sofferma su un Consiglio Comunale a cui partecipano ormai solo lui ed i suoi cari”. Ed ancora, è scritto nel documento del gruppo di opposizione: “ Noi parliamo di cultura e scuola e lui ci parla dell’efficienza energetica della biblioteca.  Da sette anni abbiamo un sindaco che invece di guidare e proiettare un paese nel futuro, fa solo lavoro d’ufficio e considerazioni da contabile.

di Francesco Madeo | 22/07/2014

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it