We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Analisi delle acque e delle alghe marine effettuate dall’ArpaCal


Sono giunti in Comune i risultati delle analisi microbiologiche, effettuate dall’ArpaCal, sui campioni di acqua di mare e di macroalghe prelevate in data 13 giugno 2010 dalla Capitaneria di Porto, nei pressi del Porto di Schiavonea e della contrada Pirro Malena (Comune di Rossano).  I risultati delle analisi dell’acqua – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Rossano - evidenziano indici colimetrici irrilevanti e comunque molto al di sotto dei valori previsti dalla normativa sulle acque di balneazione. I risultati delle indagini sulle macroalghe indicano che si tratta di un’alga cloroficea verde, con talli tubolari e con le estremità arrotondate. E’ una macroalga estiva annuale, che può staccarsi dal substrato e raggiungere la superficie dell’acqua. E’ abbondante nelle zone di acqua salmastra soprattutto in prossimità degli apporti a mare dove c’è un discreto ricambio di acqua dolce e numerosi fosfati e nitrati di cui si nutre. Non produce nessuna biotossina nociva per gli esseri umani. Nessun pericolo di balneazione dunque per il tratto di mare che dal Porto di Corigliano conduce alle spiagge rossanese perché sia l’acqua che le alghe non producono nessun effetto nocivo e dannoso per la salute dei cittadini.  

di Redazione | 29/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it