We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Inaugurata nuova sede Psi. Ufficiale la candidatura alle regionali di Leonardo Trento


di MARIA SCORPINITI -  Il Psi locale si rinnova senza rinnegare la tradizione, inaugura la nuova sede e presenta ufficialmente la candidatura di Leonardo Trento alle prossime elezioni regionali. Sono state confermate, quindi, scorso le voci che da tempo,con insistenza, circolano in città circa la candidatura dell’esponente socialista che si presenta con l’intenzione di proporre un nuovo, ambizioso progetto politico per Cariati e la Calabria, nonostante le difficoltà a tutti note, primo fra tutti il diritto alla salute. Lo ha annunciato lo stesso Trento nell’ambito di una partecipata manifestazione,organizzata per inaugurare i nuovi locali della sezione “Rocco Trento” in via 49° Fanteria, di fronte alla stazione ferroviaria.Padrino dell’evento, il senatore Enrico Buemi, membro della commissione antimafia e giustizia.“Questa nuova sezione, intitolata a mio padre -  ha dichiarato poi il segretario locale del Psi,Giampasquale Trento - sarà il luogo del ragionamento politico partecipato, basato sul confronto e sul dialogo per riaprire il rapporto con la gente e affrontare, insieme, i problemi che attanagliano la nostra cittadina”. La candidatura di Leonardo Trento, attuale assessore alla Provincia di Cosenza,secondo gli esponenti del direttivo politico nasce dall’esigenza del territorio di esprimere una rappresentanza politica all’interno del consiglio regionale “che guardi a questa parte della Calabria con gli indicatori più bassi, esclusa da ogni azione di sviluppo”. Sono tante le battaglie ancora da combattere, ha affermato il sindaco di Cassano Giovanni Papasso, soprattutto sul fronte della legalità e dei valori, lamentando nel contempo la latitanza del governo regionale e dello Stato in questo lembo di Calabria. “Una classe politica forse troppo distratta”, ha asserito Papasso riferendosi anche alla storica visita di Papa Francesco nella piana di Sibari del giorno prima,che lo ha visto solo nell’organizzazione dell’evento. Dopo l’intervento del sindaco Filippo Sero, hanno preso parola Sara Ascione e Cataldo Forciniti del direttivo locale; Maria Crescente, vice segretario della sezione, che ha parlato delle sfide difficili da affrontare nel segno del rinnovamento; Sonia Gradilone, presidente provinciale del Psi. La sintesi conclusiva è stata, poi, affidata al senatore socialista Enrico Buemi, “il piemontese” noto per la sua vicinanza ai problemi che affliggono il basso Jonio, come la chiusura del tribunale di Rossano e la carenza infrastrutturale

di Redazione | 04/07/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it