We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - La Polisportiva Mirto Crosia cerca nuovi soci. Il bisogno di auto della comunità sociale


La Polisportiva Mirto Crosia è in cerca di nuovi soci allo scopo di raggiungere, nella prossima stagione calcistica, gli ottimi risultati ottenuti in quella appena conclusa. Nei giorni scorsi, infatti, si è chiusa a Napoli, la stagione degli allievi per il campionato di calcio a cinque. I giovani crosimirtesi si sono classificati al quinto posto a livello nazionale, dopo il brillante risultato raggiunto ai quarti di finale in ambito regionale. La Polisportiva Mirto Crosia, quindi, ancora una volta ha potuto esprimere la propria soddisfazione per l’impegno e gli ottimi risultati dei propri giocatori. Una stagione, quella appena conclusa, che ha visto forti sacrifici e un forte attaccamento alla maglia da parte dei dirigenti e dei calciatori. Un altro successo è stato registrato da parte nella categoria “giovanissimi”, i quali si sono distinti, vincendo il titolo provinciale. Infine, la prima squadra, militante in prima categoria (Girone A) si è piazzata al quarto posto del proprio girone raggiungendo i play  off, poi, <<volontariamente non disputati>>, hanno fatto sapere i referenti della Polisportiva, <<a causa di una scarsa partecipazione da parte della cittadinanza>>. Proprio questa mancanza di collaborazione da parte della comunità sociale è ciò che lamenta l’assetto societario che auspica per il prossimo futuro una maggiore presenza non solo dei tifosi ma di quanti, coraggiosamente, vorranno sostenere il progetto della Polisportiva Mirto Crosia. Partecipazione attiva con l’ingresso in società e vera passione nel seguire e indirizzare i giovani sportivi della cittadina ionica. Questo l’auspicio ultimo del presidente Riccardo Voltarelli e dei soci che, per parte loro, confessano che, <<qualora la cittadinanza non dovesse rispondere al loro sincero appello, l’iscrizione per la prossima stagione delle diverse squadre rappresentative della comunità di Mirto Crosia sarà un obiettivo quasi impossibile da raggiungere>>. Al presidente Voltarelli non sono mancate parole di ringraziamento verso i soci Antonio De Simone, Aldo Arnone e Roberto Virardi, ma anche verso i referenti del settore giovanile, Giuseppe Pugliese, Giovanni Bracci, Natale Faraco e Nicola Conforti per l’impegno profuso. Infine, ha espresso sentiti ringraziamento nei confronti dell’allenatore Carmine Mingrone (per la prima squadra) e Paolo Conforti (per il settore giovanile).

di Redazione | 11/06/2014

Pubblicità

Scola vince la “Salita di Cellara”

Cellara: Scola vince la “Salita di Cellara”

Cosenza, 11/06/2014
di Redazione

Nuovo libro Francesco Russo (autore) Sulle sponde opposte del fiume bcc mediocrati x50 vendesi tavolo da disegno studio sociologia


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2021 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it