We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Cgil Longobucco protesta per mancata erogazione fondi Lsu Lpu ex Sial


di FRANCESCO MADEO - “A distanza di oltre cinque mesi non si intravede ancora la soluzione riguardante i lavoratori Lsu e Lpu della Calabria ed ex Sial, che devono ricevere la paga delle ore integrative dei mesi di settembre, ottobre, novembre, dicembre 2013 e per i gli Lpu anche la liquidazione degli assegni familiari da gennaio 2014, per non parlare dei tanti attesi decreti attuativi che se emanati consentirebbe a tanti lavoratori la fine del lavoro nero legalizzato”. Questa la denuncia della Camera del Lavoro Cgil di Longobucco. “Su questi temi – è scritto in un comunicato del segretario Antonio Baratta - è necessario riprendere l'iniziativa, la Regione e l'assessorato al Lavoro devono assumersi le proprie responsabilità fornendo l'elenco nominativo di tutti i lavoratori Lpu al governo affinché emani al più presto i tanti attesi decreti attuativi e liquidare gli arretrati maturati nel 2013. A fine 2013 – ricorda la Cgil nel comunicato - il forte movimento dei lavoratori Lsu-Lpu ed ex Sial aveva determinato una situazione fortemente positiva al fine della stabilizzazione del loro rapporto di lavoro e alla liquidazione degli arretrati, tale movimento ha spinto la Regione Calabria ad emanare una legge a favore dell'occupazione (legge n. 1/2014) e al Governo Nazionale un provvedimento per la stabilizzazione dei lavoratori della Calabria, prevedendo una somma di 50 milioni di euro nella legge di stabilità ed una ulteriore somma di circa 20 milioni di euro per consentire alla regione di pagare gli arretrati di sussidi e incentivi ai lavoratori. La Cgil –termina il comunicato- mobiliterà i lavoratori a partire dalla prossima settimana”.

di Francesco Madeo | 10/06/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it