We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Ancona (Ancona) - Macroregione Adriatico Ionica, Piazza Cavour- L'animazione, le coreografie e la socializzazione


Nello svolgimento dei Giochi della Macroregione Adriatico Ionica- che si sono effettuati come da programma nelle diverse sedi degli inpianti sportivi dorici- un ruolo importante lo ha avuto lo spazio comune allestito a piazza Cavour con la grande tensostruttura che ha ospitato ragazzi e accompagnatori negli orari dei pasti ma anche come postazione fissa per darsi appuntamento, riposarsi e ricaricarsi.  Uno spazio arricchito dalla presenza di stand informativi ed espositivi e da quello dell'Ufficio Scolastico regionale, punto di incontro di tutti gli studenti anconetani che – adeguatamente formati nelle scorse settimane- si sono resi disponibili come interpreti, guide turistiche, fotoreporter e animatori.  Presso i gazebo nelle ultime ore sono state distribuite ai ragazzi alcune schede e post-it su cui riferire la propria impressione di questa iniziativa di Ancona, lasciando un messaggio o apportando la propria proposta per la Macroregione da costruire.  Per i più piccoli  un foglio  un disegno o lasciare un pensiero, stimolando così la creatività.   Nel pomeriggio e nella serata a catalizzare l'interesse e la partecipazione dei giovani, dei delegati presenti e dei cittadini, il magapannello dove si sono cimentati autori di street art e writers, sul quale gli atleti degli 8 Paesi sono stati invitati a lasciare un autografo e un pensiero e il grande palco allestito dall'Amministrazione comunale che ha dato la possibilità agli “animatori” -tutti ragazzi delle scuole  e di società sportive e di danza- di  portare in scena momenti di spettacolo, musica e ballo, gran parte dei quali all'insegna della spontaneità e dell'ispirazione del momento.  Sul palco -sotto la conduzione brillante della prof. Gianna Proponich dell'Ufficio Scolastico regionale-  si sono alternate le studentesse del liceo Rinaldini con un balletto contemporaneo e danze tradizionali dei paesi del Mediterraneo;  le studentesse dell'istituto tessile Vanvitelli Stracca angelini con un defilè di abiti da sera e cerimonia;   giovani e giovanissimi ballerini di street dance che hanno tenuto il pubblico incollato e svariati altri artisti in erba.   Non è mancato un momento dedicato  alla condivisione dell'inno “Youth games”.

di Redazione | 08/06/2014

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it